Vittoria per la Bluenergy nel derby contro Pordenone

Codroipo – Dopo due sconfitte, la Bluenergy Group torna alla vittoria aggiudicandosi il derby contro Pordenone, in una gara mai in discussione.

Codroipo parte subito forte portandosi sul 6-0, Pordenone risponde con due triple e va in vantaggio prima sul 6-8 e poi sul 8-9, che risulterà essere anche l’ultimo; infatti, la Bluenergy torna avanti con Girardo e non si volterà più indietro volando a +10 sul 20-10 al termine del primo quarto grazie in particolare all’ex Buscaino (15 punti, 3 palle recuperate e 6 falli subiti) e a Gaspardo (20 punti e 10 rimbalzi).

Nel secondo periodo Codroipo aumenta ancora il divario (25-10 all’11’ e 30-16 al 15’), poi Pordenone si scuote e tenta di rientrare recuperando fino a -3 (34-31 al 19’) e andando all’intervallo sul 37-32 grazie soprattutto a Varuzza (16 punti, 6 rimbalzi, 7 assist e 5 falli subiti), l’unico veramente in grado di impensierire i codroipesi.

Nella ripresa la Bluenergy continua a controllare l’incontro senza particolari problemi complice anche la serata negativa collettiva di un nervoso Pordenone e torna a +12 (52-40 al 27’). Un parziale di 0-7 tiene a galla gli ospiti (52-47 al 31’), ma Codroipo risponde con un controparziale di 15-0 con cui arriva al massimo vantaggio a +20 (67-47 al 38’) che chiude l’incontro, che va definitivamente in archivio con la schiacciata di Girardo che fissa il punteggio sul 69-54 finale.

Il prossimo turno (domenica 16 febbraio alle ore 18.00), la Bluenergy Group farà visita al Secis Jesolo.

Codroipo vs Pordenone 69-54 (20-10, 37,32, 52-44)

Bluenergy Group Codroipo: Girardo 8, Rizzi 4, Spangaro 2, Lessing, Buscaino 15, Venaruzzo 8, Madinelli ne, Munini 6, Mozzi 3, Gaspardo 20, Accardo 3, Tonut. All. Franceschin.

Winner Plus Sistema Pordenone: Michelin 2, Mbaye 8, Tonello 2, Vendramelli 6, Gelormini ne, Colamarino 10, Paunovic 5, Feletto ne, Marzano ne, Truccolo 5, Varuzza 16, Bet ne. All. Longhin.

Arbitri: Rossi e Maculan