EUMEET – Il secondo progetto europeo per lo Jadran

L’USD Jadran annuncia di aver già presentato il suo secondo progetto EUMEET – A EUropean ModEl to Educate with sporT (Un modello europeo di educazione attraverso lo sport) al bando europeo “Collaborative Partnerships” del Programma ERASMUS+ SPORT.

La preparazione, la stesura e il coordinamento del progetto in questa fase sono stati garantiti dalla società leader nel campo dei progetti europei Euroservis di Trieste, nonché sponsor dello Jadran. EUMEET è una continuazione del progetto già approvato STILL BALLIN’ – Dalla strada alla realizzazione professionale grazie al basket, che è attualmente implementato nell’ambito del Programma Europeo ERASMUS+Sport.

La preparazione del progetto è stata condotta in stretta collaborazione con i partner e gli esperti di Euroservis sotto la guida della Presidente dello Jadran, Ivana Milič. Nel progetto sono coinvolti sei partner provenienti da tutta Europa: USD Jadran nella veste di Lead Partner / coordinatore del progetto, KK Mesarija Prunk Sežana, Federazione Italiana Pallacanestro FVG, CSI – Centro per l’innovazione sociale di Cipro, Asociatia se poate dalla Romania e Istituto de Educación Secundaria Juan de la Cierva da Malaga (Spagna).

Il progetto EUMEET è volto a istituire una rete di professionisti dello sport, ricercatori ed educatori che vogliono migliorare l’istruzione a livello europeo, includendo elementi sportivi in tutte le materie scolastiche. Sebbene la ricerca dimostri che l’attività sportiva ha un impatto positivo sull’intero sviluppo, essa è comunque descritta solo come attività di intrattenimento. Le attività del progetto saranno finalizzate sulla collaborazione di due mondi solitamente non correlati: la scuola e lo sport, con l’obiettivo comune di consentire agli studenti di acquisire abilità trasversali e quindi migliori opportunità nella vita futura.

EUMEET deriva e sviluppa altri progetti e riunisce 6 partner che uniscono esperienza e conoscenza, vale a dire:

  • Un’associazione sportiva che rappresenta squadre della minoranza nell’area transfrontaliera
  • Club sportivo locale
  • Centro di ricerca
  • Organizzazione non governativa
  • Scuola superiore
  • Federazione sportiva regionale

Gli obiettivi del progetto sono consentire ai bambini di pensare in modo critico e responsabile con l’aiuto dello sport, rafforzare il loro senso di appartenenza europea e creare un modello europeo di educazione attraverso lo sport. Con il progetto effettueremo un’analisi dei bisogni della scuola, la pianificazione e l’implementazione delle attività in una classe di un istituto superiore locale (in ciascun paese partner) durante l’orario scolastico. Le attività pianificate combineranno pratica sportiva, pedagogia, storia dello sport, scienza dello sport, conoscenza del mercato sportivo e politiche sportive. Inoltre, il progetto prevede anche la conduzione di due seminari internazionali e due campi estivi sull’educazione sportiva, a cui parteciperanno 6 bambini per ciascun partner e un insegnante/formatore. Ciò sarà sostenuto dalla valutazione delle azioni pilota al fine di analizzare le best practices ma anche i punti deboli e le aree di miglioramento, al fine di valorizzare ulteriormente lo sport attraverso l’istruzione. Il progetto cercherà inoltre di formulare e integrare le regole di educazione attraverso lo sport e di applicarle ai progetti e attività future dei partner.

I gruppi target del progetto sono: studenti e famiglie, scuole, istituti scolastici e organizzazioni sportive. La rete EUMEET desidera continuare con le attività anche dopo la conclusione del progetto migliorando le azioni pilota e attraverso la cooperazione tra partner, scuole locali, istituti di istruzione per formulare raccomandazioni future per un modello europeo di educazione attraverso lo sport.

Allo Jadran, con la l’aiuto di questo nuovo progetto europeo, desideriamo continuare il percorso di innovazione e fornire ulteriori incentivi per i nostri giovani atleti che possono così diventare persone istruite e contribuire alla creazione di una società di qualità, sia all’interno della nostra comunità nazionale che in Europa.

Per ulteriori informazioni potete contattare il project manager Ivana Milič all’indirizzo info@jadran.it