Proposta…indecente???

Il Covid ha colpito tutta l’umanità e la situazione, benché migliorata dalle nostre parti, di sicuro non vede scritta ancora la parola fine.

Siamo in attesa di sapere cosa ci aspetta per la prossima stagione, a tutti i livelli, ma un grosso campanello d’allarme sembra venire dalle minors regionali di basket, con squadre che non sanno se potranno iscriversi, se avranno i mezzi e la voglia per farlo.

La prossima stagione potrebbe portare a dei tornei ridimensionati se non monchi, sempre che la Federazione non cambi le “regole d’ingaggio” attualmente in corso.

Visto che, per incrementare il movimento, le prime squadre sono state obbligate ad avere un settore giovanile, sarebbe interessante, in questa situazione, capovolgere la frittata ed obbligare chi ha solo il settore giovanile, ad avere anche una prima squadra, necessaria a garantire un futuro ai tanti giovani che non riescono ad emergere, ma che nelle minors troverebbero spazio, spesso negato dai parametri (e che troverebbe notevoli vantaggi nelle disposizioni Fip che garantiscono una sorta di sconto a chi propone almeno sette “giovani” in prima squadra).

Sembra una provocazione, ma potrebbe anche essere una proposta.

Parliamone

Panda rydens