Paola Collovati in prestito alla Stella Azzurra Roma

Paola Collovati, classe 2005, è pronta alla sua nuova avventura in quel di Roma per giocare in prestito il prossimo campionato nelle fila della prestigiosa società della Stella Azzurra Roma. Prodotto del vivaio Codroipese, Paola è sempre stata un punto di forza del settore giovanile femminile, guadagnandosi con le proprie prestazioni prima la convocazione nella Rappresentativa Regionale del Friuli-Venezia Giulia e poi distinguendosi nel campionato 2018/2019 nel campionato Under 14, classificandosi al 4° posto assoluto delle Finali Nazionali a Roseto degli Abruzzi. Prima di partire però, Paola ha risposto volentieri ad alcune nostre veloci domande

Paola, vigilia dunque di partenza per Roma. Innanzitutto quali sensazioni ed emozioni prevalgono? Felicità, un po’ di ansia, desiderio di entrare subito in contatto con le tuo nuove compagne di squadra e il coach?

Sono felice di vivere questa esperienza che non tutti hanno l’opportunità di fare però allo stesso tempo c’è la tristezza di lasciare famiglia, amici e compagne di squadra. Spero di riuscire a integrarmi subito nella squadra, alcune compagne le ho già conosciute, e di trovarmi bene con l’allenatore.

Bene, un bel traguardo ma soprattutto un bel punto di partenza per tentare di crescere ancora a livello cestistico e personale. Chi vuoi ricordare e ringraziare in particolare?

Ringrazio tutti, compagne e allenatori, perché ognuno con le proprie capacità mi ha fatto imparare qualcosa di diverso e mi ha dato l’opportunità di vivere esperienze indimenticabili.

Punti di forza e aree di miglioramento cestistiche di Paola Collovati?

Sicuramente non si smette mai di imparare e di migliorare, avendo ancora molto strada da fare solo con un impegno costante e deciso si vedranno risultati. Come punti di forza penso la visione di gioco e il voler dare sempre il meglio di me. Aree di miglioramento il tiro dalla distanza e il controllo di palla sopratutto con la mano sinistra.

Stella Azzurra, come ti è sembrato il club nel periodo di prova effettuato qualche settimana fa?

La settimana a Roma è stata tosta però mi è piaciuta molto. Un ambiente bellissimo che dà molte opportunità, tutti gli allenatori e compagne sempre presenti e disposti ad aiutarti in ogni cosa.Bene, che dire Paola… vai avanti così e un grande in bocca al lupo da tutta tutta la Pallacanestro Codroipese!!

Uff. stampa Pall. Codroipo