A Pieris la presentazione della Nuova Basket Isonzo

Pieris– Mentre il basket sta ancora pensando come iniziare l’attività, si sa per certo che le gare giovanili inizieranno a gennaio, mentre per i senior locali è ancora da decidere, anche se si parla di inizio dei campionati a novembre. Premesso questo, la neonata N.B.I. (Nuova Basket Isonzo) nata dalle fusioni della Polisportiva Isontina e Pallacanestro Fiumicello, si presenta ai nuovi e vecchi sostenitori, lo farà in due momenti, il primo è stato a Pieris dove davanti a una discreta folla (ben distanziata e con mascherine indossate da tutti) la presidente Paola Grazia Ferfoglia e il suo vice Corrado Pipp hanno spiegato cosa faranno nella stagione 2020/21, Covid-19 permettendo.

Innanzitutto da notare la presenza in forze degli amministratori comunali, erano presenti il sindaco Claudio Fratta, il suo vice Andrea Alessio, l’assessore allo sport Renzo Mattei e il consigliere delegato alle associazioni Alberto Soranzio, che dimostra quanto è importante la presenza sul territorio di questa realtà cestistica che abbraccia due comuni (Fiumicello e San Canzian) e ben tre palestre che saranno “la casa” dei giocatori dell’N.B.I.

Un fatto non solo sportivo ma anche sociale in quanto questo permette ai ragazzi di frequentare ambienti sani e, specialmente per i più giovani, di imparare a convivere con altri coetanei e rispettare le regole che vengono insegnate. Poi l’attesa presentazione delle varie attività della società che vedranno come punto di interesse l’attività di basket con tre settori: senior, la squadra parteciperà al campionato di promozione con l’obiettivo di raggiungere i play-off promozione, gli Under 13 e il settore minibasket, ci sarà molta attenzione al Baskin nuova attività che comprende giocatori normodotati e portatori di handicap; il B.T.F. (basket talent factory) per preparazione specifica per tutti i giovani giocatori, e infine Percorso Sicurezza, oltre ad essere il main sponsor, dà delle indicazioni ben precise anche in campo sportivo al fine di avere impianto e tutto l’apparato sportivo organizzativo in sicurezza.

Nello specifico nel basket la squadra che parteciperà al campionato di Promozione ha sei volti nuovi: due centri Davide Zuttion (200 cm) e Lorenzo Pellizzon (197 cm), una ala piccola Gian Marco Sodano (190 cm), una guardia Tommaso Pipp (192 cm) e infine due nuovi playmaker Pierfrancesco Gramegna (190 cm) e Marco Rossmann (182 cm).

Nel settore giovanile di contano a tutt’oggi 12 ragazzi che disputeranno il campionato Under 13 e 25 nei tornei minibasket tutte le squadre hanno uno staff tecnico preparato che ha seguito e superato i corsi di preparazione e di aggiornamento organizzati dalla Federazione Pallacanestro Italiana.

Livio Nonis