Venezia-Trieste: gara ancora in bilico

Non è ancora rinviata, pure se le percentuali di poter giocare sono davvero basse: stiamo parlando della partita fra Venezia e Trieste, in programma sabato (ore 20.00) al Taliercio di Mestre.

Si, perché in casa Umana Reyer Venezia i tamponi hanno finora evidenziato nove elementi, suddivisi fra giocatori e staff del gruppo squadra, che sono risultati positivi al Covid.

A livello di sintomi, tutto quanto sotto controllo ma chiaramente la partita è assolutamente in bilico, stante anche la positività di un elemento del gruppo squadra in casa Allianz Pallacanestro Trieste.

Da parte veneziana, non c’è ancora completa rassegnazione anche perché è stata ammessa la quarantena “soft” da parte del Dipartimento di Prevenzione: per “soft” si intende quella prevista dal protocollo per lo sport professionistico, ovvero la possibilità per i giocatori con tampone negativo di riprendere gli allenamenti e scendere in campo.

Da capire la situazione in casa Trieste, invece: certamente la notizia della positività di un giocatore fa preoccupare, specialmente nel caso di una società che non aveva avuto particolari problematiche di sorta finora. Si sa, è normale che possa accadere ma sarà importante definire e approfondire con ulteriori accertamenti che la situazione rimanga assolutamente sotto controllo, come peraltro è stato finora in casa Allianz.