OFM Lussetti Servolana, il dossier 2020/2021

La formazione di Palombita e Trani, come di consueto, punterà sulla valorizzazione dei giovani e sulla forza del gruppo.

Partiamo con i dossier delle formazioni di Serie C Silver e andiamo a vedere una delle squadre che si può considerare una “habitué” della categoria, ovvero la OFM Lussetti Servolana

Anche quest’anno, i triestini difenderanno i colori della loro provincia con coach Sergio Palombita in panchina: l’addio del vice Kladnik per problemi lavorativi ha riportato in prima squadra Mauro Trani, che con Palombita formerà un accoppiata “vintage” di ex Pallacanestro Trieste. E proprio la collaborazione con il sodalizio biancorosso ha portato nella rosa di Servola due punti fermi del quintetto come Babich e Leonardi, “giovani leoni” classe 2000 che già da tempo vestono i colori della Lussetti con buonissimi risultati. 

L’obiettivo, chiaramente, è quello della salvezza e della valorizzazione dei giovani che sono nel roster, puntellando il tutto con alcuni veterani come l’accoppiata Palombita – Godina (80 anni in due, ma grande qualità da offrire sul campo) e delle sicurezze come il play realizzatore Cerniz e l’arrembante “Jack” Gori, una guardia che in quanto ad energia non è secondo a nessuno. 

Come negli anni passati non c’è una vera e propria “stella”: il mercato ha riportato all’ovile Viller, che nel reparto piccoli porterà tiro da fuori e dinamismo, ma l’impressione è che pian piano Matteo Babich si stia prendendo sempre più la leadership offensiva della squadra. Questa guardia di 190 centimetri e ottima fisicità ha racimolato una buona messe di punti nella passata stagione e certamente vale palcoscenici di altre categorie: dovrà solo metter su ulteriore continuità per tener fede alle attese. 

PROBABILE QUINTETTO: Cerniz, Leonardi, Babich, Pobega, Godina

ROSTER: Avdic Belmin (ala, 190 cm, 2001); Babich Matteo (guardia, 190 cm, 2000); Busolo Marco (pivot, 202 cm, 2002); Cerniz Marco (playmaker, 178 cm, 1995); Chermaz Mattia (ala, 190 cm, 2002); Durlì Gabriele (guardia, 183 cm, 2002); Godina Diego (ala/pivot, 198 cm, 1984); Gori Giacomo (guardia, 183 cm, 1995); Leonardi Lorenzo (play/guardia, 185 cm, 2000); Michellini Manuel (ala/pivot, 196 cm, 2002); Nardelotto Alberto (ala, 196 cm, 1999); Palombita Pierpaolo (playmaker, 173 cm, 1977); Pobega Sebastiano (ala, 191 cm, 1994); Venturini Michael (guardia, 188 cm, 1998); Viller Luca (playmaker, 176 cm, 1998)