La Pontoni sorride: arriva il primo successo nel recupero con la Guerriero Padova

E’ prima gioia stagionale per la Pontoni Falconstar Monfalcone: la formazione cantierina festeggia la vittoria in casa, nel recupero della seconda giornata contro la Guerriero Padova.

I ragazzi di Matteo Praticò, chiamati al primo impegno di due nelle prossime quarantotto ore, hanno regolato 84 – 73 il team veneto, che non è mai riuscito realmente ad andare avanti contro i biancorossi.

Recuperato capitan Bonetta e con un Devil Medizza che sta riconquistando la condizione migliore, i monfalconesi si presentano praticamente al completo: l’inizio è caratterizzato da un bel basket da ambo le parti, con attacchi molto spumeggianti e la Falconstar che ha ben 28 punti segnati in 10 minuti. Bonetta (4/5 da due, 1/5 da tre, 2/2 ai liberi, 2 assist) e un energico Gobbato originano il primo vantaggio importante, riuscendo a siglare il 21 – 12, anche se poi dall’altra parte il talento di Andreaus ed i centimetri di Campiello (6/10 da due, 6/6 ai liberi, 4 rimbalzi) si fanno sentire, tanto che Padova torna a meno quattro. E’ una gara combattuta, ma sotto canestro finalmente Monfalcone riesce a dare concretezza: il trio Macaro – Medizza – Milisavljevic dà solidità nel reparto interni, opponendosi al meglio ad un Campiello comunque sempre produttivo.

Durante il secondo quarto, la Falconstar effettua un altro strappo riuscendo ad arrivare anche in doppia cifra di vantaggio, ma il team di Calgaro non molla e rimane sempre lì, tanto che a metà partita siamo sul 51 – 45.

Nella terza frazione, quella solitamente più complicata, è ancora grande battaglia: Bonetta, Medizza e Casagrande (3/8 dal campo, 6/7 ai liberi, 5 falli subiti) sono i protagonisti, anche se la Falconstar ha i suoi bei problemi nell’arginare il solito Chinellato (7/13 al tiro, 5/7 nei personali, 3 assist), una vera sicurezza per Padova. Gli ospiti, però, rimangono sempre ad inseguire, anche quando suona la sirena di fine terzo periodo (68 – 61): nell’ultimo quarto, la grande intensità difensiva della squadra di Praticò concede appena 12 punti in 10 minuti agli ospiti, che sono stremati e non riescono più a trovare il canestro. Il finale è tutto di Matteo Schina, che sigilla una prestazione concreta trovando due realizzazioni importanti e spingendo la Pontoni all’84 – 73 finale, che fa scatenare la gioia della Polifunzionale.

Falconstar Monfalcone vs Guerriero Padova 84-73 ( 28-24, 51-45, 68-61)

Pontoni Falconstar Monfalcone: Murabito 11, Bacchin 2, Casagrande 14, Tossut, Schina A., Medizza 7, Macaro 4, Candotto 9, Schina M. 11, Milisavljevic 5, Gobbato 8, Bonetta 13. All. Praticò

Unione Basket Padova : Zocca, Tognon 6, Chinellato 20, Scattolin 2, Cecchinato, Borsetto 2, Coppo 3, Cazzolato 10, Andreaus 8, D’Andrea 4, Del Pozzo ne, Campiello 18. All. Calgaro