Coach Molin: «Contro Pesaro massima attenzione ai tiri da tre e alla presenza in area di Cain»

La Dolomiti Energia domani pomeriggio ospita la Carpegna Prosciutto nel 19esimo turno di Serie A (palla a due alle 17.00, diretta Eurosport 2 e Player). L’allenatore bianconero: «Dobbiamo avere lo stesso desiderio e la voglia di competere messi in campo martedì»

Emanuele Molin: «Il roster di Pesaro è un buon mix di gioventù ed esperienza, con tanti giocatori veterani del nostro campionato: uno dei loro punti di forza credo che sia il lavoro quotidiano guidato da coach Repesa, si vede chiaramente che la Vuelle è una squadra organizzata e con un approccio al lavoro molto serio. Le chiavi della partita di domani saranno legate alla percentuale al tiro da tre di Pesaro e alla presenza in area di Cain, in termini di giocate e lotta sotto le plance. Loro sono una squadra con tanti giocatori che amano colpire dal perimetro, e il loro lungo è il migliore del campionato a rimbalzo. Per quanto riguarda noi, vogliamo far sì che quanto espresso martedì in EuroCup possa ripetersi, almeno per quanto riguarda il desiderio e la voglia di competere».

Ufficio Stampa Aquila Basket – Marcello Oberosler