Il campionato stop&go riprende anche per l’Alperia Bolzano

Dopo lo stop totale anche l’Alperia Basket Club Bolzano potrà tornare ad allenarsi.  Con l’ordinanza n. 10  la Provincia di Bolzano fa infatti tornare in campo anche lo sport che aveva sospeso momentaneamente con la numero 9 di una settimana prima. 

C’è però una clausola che nel resto del paese non è contemplata, ovvero ci si potrà allenare e giocare solo effettuando tamponi ogni 72 ore. Per questo motivo non è stato possibile tornare in palestra già oggi (lunedì 1 marzo), ma bisognerà prima attendere di aver espletato questa procedura, che richiede una sua organizzazione e che andrà ripetuta ogni 3 giorni. 
Lo stop quindi prosegue ancora per almeno un altro giorno, nel pieno rispetto delle normative e della sicurezza di giocatrici e staff, certo è che tale modalità porterà all’aggiunta di un ulteriore aggravio economico non preventivato (le altre squadre del campionato vengono testate ogni 14 giorni).

La trasferta prevista domenica 28 febbraio a Moncalieri è stata rimandata a data da destinarsi e ora si attendono notizie anche per quella di sabato 6 con ospite MantovAgricoltura. Riuscire ad organizzare e far combaciare il tutto è sempre più complesso, ma la comprensione da parte delle società e della Federazione non sono mai mancate fino ad ora e le dirigenze sono in stretto contatto per cercare una soluzione.

Certo che ogni stop diventa una complicanza in più, per la vicinanza delle partite e per dover ogni volta riprendere quel minimo di forma fisica necessaria per poter scendere in campo in maniera competitiva, per non parlare del ritmo gara che quando non ci si può allenare porta a vanificare tutto quanto fatto fino a quel momento.

Ufficio stampa Basket Club Bolzano