Marco Maganza firma a San Severo

Un altro regionale ha trovato “occupazione”, in quest’annata davvero molto particolare: parliamo di Marco Maganza, centro di 204 centimetri per 105 chilogrammi nativo di Gemona del Friuli.

Il classe ’91 che aveva disputato la Supercoppa con la maglia dell’Apu Old Wild West Udine ed ha trascorso un periodo di allenamenti con Reggio Emilia in Serie A, disputerà l’ultima parte di stagione con la maglia del San Severo: Serie A2, quindi, per il pivot che l’anno scorso ha vestito i colori dell’Eurobasket Roma, sempre nel secondo campionato italiano, viaggiando a 4.2 punti e 4.2 rimbalzi ad incontro.

Giocatore di ottimo spessore fisico, negli anni ha difeso i colori di Udine, Brescia, Trieste, Recanati, Matera, Imola, Falconara, Jesi e Scaligera Verona. A San Severo, il buon Maganza ritrova l’ex compagno di vivaio Snaidero Udine Marco Contento, con il quale ai tempi delle giovanili formava un asse play/pivot di assoluto livello.