L’Aibi torna in campo dopo 14 mesi

Fogliano Redipuglia. Fine settimana da cerchiare in rosso sul calendario per la grande famiglia Aibi. Dopo oltre 14 mesi di stop a causa della pandemia, le giovanili della società isontina sono pronte a fare il loro ritorno in campo per le gare dei campionati Fip. Seguendo scrupolosamente il protocollo federale, venerdì 23 aprile a partire dalle 17 ci sarà il “Test Covid Day”, con tamponi rapidi per gli atleti delle squadre che dovranno scendere in campo nelle successive 48 ore.

Sabato 24 aprile alle 18.30 saranno due le squadre Aibi impegnate in contemporanea: l’under 14 maschile affronterà a Romans i ragazzi di casa dell’Asar, mentre l’under 15 maschile ospiterà al palasport di Fogliano Redipuglia la Ginnastica Triestina.

Domenica 25 aprile è il giorno della ripartenza del settore femminile. Due le partite in programma nella “bolla” di Udine per l’under 14 rosa dell’Aibi, che alle 10 sfiderà la Libertas Basket School Udine e alle 14.30 affronterà il Futurosa Trieste.

La compagine di Serie C femminile ospiterà invece il Sistema Rosa Pordenone “B” a Fogliano Redipuglia, con palla a due alle 18.30.

Ha ripreso l’attività anche il centro minibasket  Suoncolora, con attività individuale sotto l’occhio attento degli istruttori Aibi. Si sfruttano gli spazi all’aperto dell’area S.Elia, attigua al palasport, abituale sede del Torneo Suoncolora.

Ufficio stampa ASD A.I.B.I. FOGLIANO – Giuseppe Pisano