EuroBasket Women 2021 al via il 17 giugno

A Valencia Italia-Turchia 83-44 (Pan 12, Penna e Andrè 10). Domani sfidiamo la Spagna (ore 20.30, diretta SkySportArenaHD). Coach Lardo: “Progressi significativi ma la strada è ancora lunga”

Bella e vincente la Nazionale Femminile, impegnata oggi a Valencia nel penultimo dei test match prima dell’EuroBasket Women che prende il via il 17 giugno. Le Azzurre si sono imposte 83-44 contro la Turchia prendendo il largo già alla fine del secondo quarto: la miglior marcatrice è stata Francesca Pan con 12 punti, in doppia cifra anche Elisa Penna e Olbis Andrè a quota 10. Domani le Azzurre tornano in campo per affrontare la Spagna, padrona di casa e campionessa d’Europa in carica. Palla a due alle 20.30, diretta su SkySportArenaHD.

Le parole di Lino Lardo: “Siamo cresciuti molto rispetto alle due partite giocate in Francia, a livello tattico e atletico. Restiamo con i piedi per terra, ovviamente, ma fa piacere constatare che il lavoro di queste settimane si stia traducendo in campo. La Turchia non è al livello della Francia e neanche dei due nostri prossimi avversari, ovvero Spagna e Serbia, ma le ragazze stanno trovando fiducia e la squadra una sua precisa fisionomia. La strada è quella giusta, ma dobbiamo continuare a correre”.

Carangelo, Penna, Cinili, Andrè e Bestagno: questo il quintetto extra-large scelto da coach Lardo contro la Turchia. Il primo quarto è scorso via sul filo dell’equilibrio, col primo allungo a fine primo quarto grazie all’8-0 chiuso dalla tripla a fil di sirena di Zandalasini. Nel secondo quarto l’Italia ha continuato ad allungare, tenendo bene in difesa e spinta dai punti di Pan, Zandalasini e Penna: di Bestagno il piazzato per il 32-18, margine che le Azzurre hanno conservato fino all’intervallo (36-22).

Tutto di Cubaj l’avvio del terzo periodo, con i 4 punti e il recupero che ci hanno portato al massimo vantaggio (40-23). Col passare dei minuti le Azzurre hanno trovato sempre maggiore confidenza col canestro e ampliato il proprio vantaggio possesso dopo possesso: di Cinili la tripla del +24, di Pan il canestro del +38 (70-32) in apertura di ultimo quarto. Negli ultimi minuti Lardo ha esteso ulteriormente le rotazioni, tutte e 12 le Azzurre sono andate a segno oltre che a referto.

Italia vs Turchia 83-44 (18-12, 36-22, 60-32)

Italia: Keys 3 (0/1, 1/2), Romeo 4 (2/3, 0/3), Bestagno 5 (2/3), Carangelo 7 (2/5 da 3), Zandalasini 5 (1/2, 1/4), Pan 12 (3/4, 1/2), De Pretto 4 (1/2), Andrè 10 (5/7), Cinili 8 (2/2 da 3), Attura 9 (1/2, 2/2), Cubaj 6 (3/8), Penna 10 (1/1, 2/5). All. Lardo

Turchia: Bilgic 4 (2/6), Uzun 2 (1/2, 0/1), Turgut 4 (1/4, 0/1), Gulcan 6 (1/4, 0/2), Akbaz, Yavas, Caglar 3 (1/6), Canitez 2 (1/6, 0/2), Hollingsworth 7 (3/3), Yildizhan 11 (1/3, 3/5), Guclu 2 (0/2), Onar 3 (1/2). All. Yildizoglu

Tiri liberi: Ita 9/14; Tur 11/14. Rimbalzi: Ita 33 (Andrè 7); Tur 35. Palle perse: Ita 14; Tur 22. Palle recuperate: Ita 13 (Cubaj 3); Tur 9. Assist: Ita 20 (Romeo 7); Tur 9. Falli: Ita 20; Tur 23.

Arbitri: Javier Sanchez, Alberto Sanchez Sixto, Esperanza Mendoza Holgado.

All’EuroBasket Women 2021 l’Italia sarà impegnata nel girone B ed esordirà il 17 giugno con la Serbia (ore 18.00), per poi affrontare il 18 il Montenegro (ore 15.00) e il 20 la Grecia (ore 18.00). Tutte le partite saranno trasmesse in diretta sui canali di SkySportHD.