La Falconstar e coach Praticò continuano il loro percorso assieme

Una conferma importante, in casa Falconstar Monfalcone: dopo una salvezza ottenuta nel campionato di Serie B, la società biancorossa ha deciso di confermare il tecnico Matteo Praticò.

L’allenatore triestino classe 1983 che dopo sette anni aveva lasciato la Pallacanestro Trieste al termine della stagione 2018/2019, era subentrato per una sola partita nell’annata successiva in Serie B al Teramo Basket 1960, in un’annata “stoppata” dal Covid.

Dopo l’accordo con Azzurra Basket Trieste, Praticò è subentrato a coach Gigi Tomasi durante la stagione 2020/2021: un record di 10 vittoria e nove sconfitte per lui, con la Pontoni che ha conseguito la permanenza in Serie B.
Ora, gli obiettivi concreti per la squadra monfalconese saranno quelli di confermare buona parte della rosa che ha difeso i colori biancorossi nel 2020/2021, con un obiettivo palese che è Roberto Prandin: “Bobo”, guardia di 188 centimetri classe 1986, è un volto molto conosciuto in Friuli Venezia Giulia vista la sua militanza con la Snaidero Udine prima e con la Pallacanestro Trieste poi, sodalizio con cui ha anche ottenuto una promozione nel massimo campionato italiano. Il giocatore scuola Leoncino Mestre, che è “di stanza” a Trieste, dopo essere diventato padre potrebbe essere spinto a tornare vicino a casa, al termine di una stagione comunque positiva con la maglia di Omegna (12.9 punti, 3.4 rimbalzi e 2.4 assist, con il 46% da due, il 25% da tre ed il 68% ai liberi).

Redazione MegaBasket