Protocolli sanitari: le novità della Fip

La Federazione Italiana Pallacanestro ha emesso l’ultima versione dei protocolli sanitari: tali norme coinvolgono i campionati giovanili e senior, nazionali e regionali. Tra le varie novità, alcune notizie importanti come il fatto che non sia più necessaria l’autocertificazione settimanale sullo stato di salute.

Permane, al momento, la durata di 48 ore per il Green Pass temporaneo attraverso tampone e relativa certificazione: il protocollo attuale non indica più la cifra delle 48 ore, ma esclusivamente per il fatto che la Federazione ritiene dato acquisito il fatto che la durata sia quella indicata oramai da settimane.

Per la produzione del Green Pass per il gruppo 3 (esposti) sono ammessi anche i tamponi salivari molecolari mentre c’è una nuova definizione del gruppo 2 (guariti): passati i 180 giorni dal Green Pass ottenuto per guarigione certificata, se nel frattempo non si sono vaccinati rientrano nel gruppo 3 (esposti).

La modulistica aggiornata si può reperire sul sito della Federazione Italiana Pallacanestro al link: http://fip.it/news.aspx?IDNews=13106

Uff. stampa Fip