IS Copy Cus, domani l’insidiosa trasferta di Murano

La formazione triestina è al completo, ma di fronte si troverà un team desideroso di ottenere la prima vittoria in campionato.

IS Copy Cus Trieste in trasferta, nella giornata di domani (domenica 17 ottobre – ore 18.00), nel campionato di Serie C Gold 2021/2022: nella terza giornata, i triestini affronteranno la Virtus Murano 1954, formazione che già l’anno scorso militava in Serie C Gold. 

Il team veneto, che al momento ha un bilancio di 0 vittorie e 2 sconfitte, ha perso 95 – 72 nell’ultimo turno contro Montebelluna, ma annovera alcuni elementi interessanti nella sua rosa: spiccano, fra tutti, gli ex Mestre Giovanni Basso (ala piccola, 196 cm, 11 punti di media) e Andrea Segato (guardia, 190 cm classe 1999), oltre al pivot di 210 centimetri Aleksandar Jovic

Per il Cus Trieste, che in settimana ha avuto tutti gli effettivi a disposizione, un impegno assolutamente da non sottovalutare, per cercare di proseguire la striscia positiva: “Murano è una trasferta insidiosa – così il capitano dei triestini, Matteo Zaninie chiaramente per noi rappresenta un’opportunità importante, per mettere altro fieno in cascina. Siamo però consapevoli di doverci mettere il massimo della concentrazione per evitare di avere brutte sorprese, considerando anche il fatto che i veneziani hanno giocatori con esperienze in categoria superiore e chiaramente vorranno sbloccarsi in campionato”. 

Uff. stampa Cus Trieste