La Rucker vince grazie ad un Vedovato in evidenza

Senza Sanguinetti, la Rucker gioca un ottimo primo tempo per poi subire il ritorno di Padova. Positive le prove di Baldini e Verri, bene gli under.

1° quarto
Vedovato mostra che si tratta della serata giusta (10 punti e dominio a rimbalzo) e anche Baldini, impiegato anche da play, non sfigura. C’è spazio anche per una tripla di un debilitato Azzaro, in campo per soli 7 minuti. Padova fatica a fare canestro.

2° quarto
In campo la meglio gioventù: Giacchè, Zocca, Nicoli e Borsetto con Vedovato spingono sull’acceleratore. Nicoli è on fire da 3, Zocca segna e assiste, Verri e Baldini portano la Rucker a +19.

3° quarto
Padova alza l’intensità difensiva (4 falli Ferrari) mettendo in mostra i limiti di attenzione della Rucker. Parziale di 8-2 targato Bocconcelli, la Rucker segna solo dalla lunetta.

4° quarto
Padova si avvicina (55-47), Baldini non teme pressione e infila 4 punti consecutivi a cui seguono due ottime difese della Rucker, Verri da 3 e un canestro di Vedovato valgono il +15. Padova non molla e torna a -8, ma una tripla di Baldini dal peso specifico importante consegna al team di coach Mian la seconda vittoria consecutiva.

Le chiavi del match: prova monstre di Vedovato (23 punti, 9/16 dal campo, 18 rimbalzi e 9 falli subìti), qualche difficoltà nel playmaking senza Sanguinetti ma le sbavature di Giacchè sono una tappa necessaria per crescere. Baldini è un collante a tuttocampo, Zocca in 10 minuti non sbaglia praticamente nulla, 9 rimbalzi per un pratico Verri.

Le statistiche:

RUCKER: 14/35 da 2, 8/24 da 3, 19/24 ai liberi, 48 rimbalzi
PADOVA: 15/47 da 2, 6/10 da 3, 14/21 ai liberi, 31 rimbalzi

Rucker vs Padova 71-62 (21-12, 43-24, 55-43)

Rucker Tenuta Belcorvo: Vedovato 23, Zocca 6, Sanguinetti, Nicoli 6, Azzaro 3, Gatto 2, Guazzotti ne, Giacchè 2, Borsetto 2, Baldini 16, Ballaben NE, Verri 11. All. Mian

Antenore Energia Padova: Pellicano 18, Cecchinato 2, Schiavon 6, Balducci, De Nicolao 4, Ferrari 11, Lusvarghi 2, Lovisotto, Bocconcelli 19, Marangon. All. De Nicolao

Arbitri: Berlangieri e Fusari

Ufficio stampa Rucker