Partito ufficialmente il nuovo progetto “One Team” della Dolomiti Energia Trentino!

Venerdì 12 novembre ha preso il via in casa Dolomiti Energia Trentino il progetto “One Team” il progetto di responsabilità sociale di Euroleague Basketball, che vuole usare la pallacanestro per raggiungere un vero impatto nelle nostre comunità. Quest’anno il progetto One Team verrà sviluppato da Aquila Basket in partnership con Appm, l’Associazione Provinciale per i Minori, un’associazione non profit operante sul territorio provinciale trentino nel campo dell’educazione, dell’assistenza sociale e socio-sanitaria. Appm si pone come obiettivo quello di contribuire allo sviluppo di una Comunità Educante accompagnando nella crescita personale i bambini, gli adolescenti, i giovani e i genitori attraverso percorsi di consapevolezza, autonomia e responsabilità, assicurando con professionalità i propri servizi.

L’associazione trentina fa parte del progetto AquiLab for no profit da oltre dieci anni e in diverse iniziative è stata partner significativa della società bianconera. “L’attenzione che Aquila Basket ha sempre riservato alle tematiche sociali ha per noi un valore fortemente significativo – spiega il dott. Paolo Romito, dirigente Appm Onlus – e consideriamo un privilegio poter partecipare attivamente alle iniziative proposte. AquiLab rappresenta un laboratorio innovativo in cui la pratica sportiva si declina in maniera ottimale con i temi e i valori dell’educazione e della crescita consapevole dei ragazzi e dei giovani”.

Nella giornata di venerdì, 15 ragazzi e ragazze di Appm si sono ritrovate presso la palestra dell’ITT “Buonarroti” con il One Team coach Alessio Bonetti per il primo allenamento: attraverso uno sport di squadra come la pallacanestro il One Team Coach cercherà di migliorare le life skills come la fiducia in sé stessi, il rispetto per gli altri, la capacità di lavorare in gruppo e di risolvere i problemi.

A supportare tale attività ci sarà il One Team Ambassador Toto Forray, vero e proprio simbolo dei progetti di Aquila Basket nella comunità trentina “Sono molto contento di poter tornare ad allenarmi con il One Team, una bellissima occasione per far parte di una squadra che sa trovare nel gruppo la forza per migliore individualmente sotto tanti punti di vista. Non vedo l’ora di iniziare e di divertirmi insieme ai ragazzi e ragazze di APPM”.

Il One Team Manager Massimo Komatz è ovviamente soddisfatto di aver ripreso in palestra l’attività del One Team “Poter sperimentare la gioia del gioco, l’impegno personale e di gruppo e la possibilità di usare il basket non solo per divertirsi ma per sviluppare delle competenze utili nella vita. Questo è il One Team di Aquila. Tornare a farlo in campo è una notizia splendida”.

Ufficio Stampa Aquila Basket – Marcello Oberosler