Con B4T bis per Sirio Ciacchi

Bella vera. Il titolo della nota canzone firmata 883 ben si presta alla partita di venerdì sera all’Allianz Dome tra Basket 4 Trieste e Pallacanestro Monfalcone. Bella, perché si è vista un buona pallacanestro da ambo le parti, vera perché le due squadre se la sono giocata alla pari e anche quando il Basket 4 Trieste sembrava poter mettere la freccia una indomita Monfalcone sapeva rientrare in carreggiata a suon di bombe. Agli ospiti non sono bastate 14 realizzazioni da tre punti, di cui 12 nel secondo tempo e ben sei consecutive a cavallo tra terzo e ultimo quarto, per sbancare il campo triestino. Un dato che dà ulteriore valore al successo del Basket 4 Trieste, il secondo consecutivo per Ciacchi, affiancato dall’esperienza di Rogelio Zovatto sulla panchina biancorosssa. Un Fatigati da urlo (22 punti con 8/12 dal campo), il ritrovato Balbi (14) e la presenza degli uomini d’esperienza nei momenti chiave hanno determinato un successo prezioso per la classifica.

Parte meglio Monfalcone, ci mettono un po’ a carburare Cherubin e Vidani che saranno poi i protagonisti assoluti per la squadra di Babich. Gli ospiti riescono ad arrivare al vantaggio di 18-11 ma una buona seconda metà di primo quarto consente al B4T di portarsi sotto 18-21.

Nel secondo periodo Haskic (poi espulso verso fine quarto per antisportivo e tecnico in serie) detta la via con una tripla, Balbi e Fatigati salgono in cattedra e Norbedo si fa valere a rimbalzo, risultato, strappo triestino e allungo 40-30 all’intervallo. 

La gara cambia totalmente registro a metà terzo quarto, Monfalcone entra in fiducia al tiro pesante e l’incredibile serie di triple sul finire del terzo quarto (61-54 B4T) e la prima metà del quarto finale, consegna alla Pm il pari a quota 70 con meno di 4 minuti da giocare. Le note più brillanti B4T arrivano proprio in questa fase in cui sarebbe stato possibile perdere la bussola, eppure Catenacci e Fatigati ben assistiti dagli assist di Ganzini, Norbedo e Balbi segnano tutti i tiri importanti per restare avanti.

Nuovo allungo 80-75 con meno di un minuto da giocare e Monfalcone trova ancora la forza di rientrare con la tripla di Vidani per l’80-78. Monfalcone non segna più, cesellano dalla lunetta il punteggio Norbedo e Catenacci che sigla il libero che dà il +4 e il referto rosa ai biancorossi.

Due su due per Ciacchi, quartieri alti della classifica avvicinati, sguardo al Dom sabato prossimo per regalarsi davvero delle buone feste con rinnovato ottimismo. Plauso ai dodici di Babich usciti sconfitti ma a testa altissima.

Basket 4 Trieste vs Pall. Monfalcone 82-78 (18-21, 40-30, 61-54)

Basket 4 Trieste: Visonà, Arnesano, Fragiacomo 9, Balbi 14, Fatigati 22, Norbedo 8, Somma ne, Catenacci 18, Morgut, Giustina, Haskic 9, Ganzini 2. All. Ciacchi-Zovatto.

Pall. Monfalcone: Bouchlas ne, Scocchi 11, Russian, Rosati 4, Botta 7, Zuccon , Cherubin 18, Rosso, Vidani 21, Fulizio, Fori 5, Bartolini 12. All. Babich.

Ufficio stampa Basket 4 Trieste