L’Edilimpianti Cus Trieste vince sul campo dello Jadran

Bella prestazione di squadra per i ragazzi di Giacomo Piasentin, che con un break a inizio terzo periodo si assicurano un vantaggio importante e conquistano il referto rosa.

L’Edilimpianti Cus Trieste si ripete, nel campionato Under 19 Silver: i ragazzi di Giacomo Piasentin ottengono la seconda vittoria di fila, nel recupero a Borgo Grotta Gigante contro lo Jadran Trieste

Un bel derby cittadino, che ha visto la squadra di coach “Piase” aggiudicarsi i due punti a seguito di una prestazione corale: il Cus prova a scappare nel primo periodo, sotto la spinta della coppia di registi Galasso – Saksida, ma lo Jadran è bravo a rispondere ed a non farsi sorprendere (14 – 18). La difesa degli ospiti tiene bene, ma la partita rimane sempre in equilibrio: per lo Jadran, sono Kralj e Gerin che danno un buon contributo in attacco, mentre cinque punti di Bianchini e il solito Viotto danno coraggio alla manovra offensiva dell’Edilimpianti, che riesce a rimanere con la testa avanti anche a fine del secondo periodo. 

Un possesso pieno di vantaggio (32 – 35) per i cussini, che girano la partita a inizio ripresa: determinazione, difesa e gioco di squadra sono i segreti di una Edilimpianti che accelera improvvisamente e si porta avanti in doppia cifra, con Piccin (al rientro) importante a livello di realizzazioni e la squadra che gira alla perfezione. Lo Jadran, nonostante la continuità di Marion, si trova sotto 42 – 53 a fine terzo periodo e cerca di ritornare a contatto con gli avversari più volte: il Cus, però, è bravo a difendersi dai tentativi di rimonta dei locali e, con i punti del bomber Viotto, capitalizza al meglio il vantaggio chiudendo con il successo ed un +11 meritato. 

Queste le parole di coach Piasentin a fine partita: “Direi che è stata una prova convincente, con tutti gli undici convocati che sono andati a referto e questo è importante per noi. E’ stata una partita equilibrata per metà gara; determinante il break del terzo quarto, poi siamo stati abili nel difenderci dai tentativi di rientro dello Jadran: una vittoria del gruppo”. 

Jadran vs CUS Trieste 63 – 74 (14-18, 32-35, 42-53)

Jadran Trieste: Ndiaye ne, Pro, Siega ne, Marion 13, Ceppi, Kralj 14, Gerin 8, Stopar 2, Smotlak 4, Lopreato, Bandi ne, Hollan. All. Popovic

Edilimpianti Cus Trieste: Saksida 6, Cinquepalmi A. 8, Galasso 9, Cinquepalmi R. 2, Bianchini 7, Kristancic 4, Bensi 2, Scoleri 4, Piccin 7, Viotto 23, Coloni 2. All. Piasentin

Arbitro: Bonano

Uff. stampa Cus Trieste