La Tezenis firma Marco Spanghero

Scaligera Basket comunica di aver sottoscritto un contratto fino al termine della stagione con l’atleta Marco Spanghero, playmaker classe ’91 di 185 cm di altezza. Proveniente dall’Agribertocchi Orzinuovi, per Spanghero si tratta di un ritorno in gialloblù dopo l’esperienza nella stagione 2015-2016. L’atleta sarà a disposizione di coach Ramagli a partire dagli allenamenti in programma il giorno 27 dicembre mentre il suo tesseramento sarà perfezionato, come previsto dal regolamento, dopo il 10 di gennaio. 

“Considerando le difficoltà e la costante emergenza che la squadra ha incontrato fino ad oggi, abbiamo deciso di inserire un nuovo giocatore all’interno del nostro roster per allungare le rotazioni degli esterni – ha commentato il Direttore Sportivo, Alessandro Frosini – Marco Spanghero è un giocatore ormai esperto per questa categoria, ha già vestito i nostri colori e conosce già l’ambiente dove dovrà giocare, tecnicamente caratterialmente era il profilo giusto da inserire all’interno della nostra squadra in più torna a Verona con grandi motivazioni”. 

“Sono contentissimo di tornare a Verona – ha commentato Spanghero – la scorsa esperienza mi ha lasciato dei bellissimi ricordi legati all’ambiente e alla società nonostante un campionato molto difficile. In questi anni ho sempre avuto voglia di riscattare la prima esperienza in gialloblù e ora sono contento di avere questa possibilità”. 

La scheda

Nato a Trieste il 31 agosto 1991, Spanghero ha iniziato la propria carriera nella Servolana di Trieste per poi passare alla Pallacanestro Trieste, prima nel settore giovanile e successivamente arrivando al debutto in prima squadra nella stagione 2008-2009. Passa successivamente a Trento dove rimane dal 2010 al 2015, conquistando la promozione in Serie A2, una Coppa Italia e la storica promozione in Serie A nel 2013-2014. Proprio a Trento debutta nella massima serie prima di approdare alla Tezenis Verona. Brindisi è il capitolo successivo della sua carriera, ancora in Serie A.

Veste successivamente la maglia di Tortona nel 2017-2018, conquistando la Coppa Italia di Serie A2 e chiudendo la stagione con oltre 11 punti di media per gara. Udine e San Severo sono le tappe che anticipano l’esperienza di Orzinuovi dove Spanghero si mette in luce nella stagione 2020-2021, fatturando 13.8 punti di media e 3.8 assist. 8.5 punti e 3.4 assist sono le medie, invece, di queste prime 11 gare di campionato giocate ancora ad Orzinuovi.

Uff. stampa Scaligera Verona