Una Rucker incerottata chiude l’andata vincendo a Jesolo

Senza Vedovato e Baldini, con Verri al rientro e Azzaro non al meglio, il team bianconero soffre in avvio la verve jesolana per poi recuperare e vincere con Sanguinetti top scorer a quota 16. In doppia cifra l’MVP Giacchè (12), Verri e Azzaro, entrambi con 10 punti a referto. Sabato prossimo al PalaSaccon la Rucker affronterà Mestre.

1° quarto
Le preoccupazioni prima della palla a due per il roster limitato da Covid e infortuni si trasformano subito in realtà, Bovo con 9 punti segna a ripetizione mentre Sanve tira tanto dalla distanza senza fortuna. La tripla di Rosada costringe Mian al time out, Rossi da 3 firma il massimo vantaggio interno (17-4). Quando sta per crollare la Rucker reagisce e con un perentorio 12-0 propiziato da Verri e Giacchè chiude a -1.

2° quarto
Jesolo non ci sta e con le triple di Busetto e Bolpin torna a +9, altro time out ospite ed ennesima reazione, avviata da Sanguinetti e puntellata da Azzaro e Nicoli, è l’allungo che risulterà decisivo perché Sanve passa per la prima volta in vantaggio e ci resterà fino a fine partita.

3° quarto
La zona 2-3 ospite porta Jesolo a due violazioni consecutive per 24”, il team di Teso fatica a fare canestro mentre nell’altra metà campo la Rucker trova punti da tutti e il vantaggio si dilata. Jesolo segna solo 7 punti contro i 18 dei bianconeri.

4° quarto
Sanguinetti mette il risultato in cassaforte portando la Rucker sul +15, vano il tentativo di rimonta della Secis.

Jesolo: 9/26 da 2, 9/40 da 3, 10/14 t.l., 44 r.
Rucker: 15/31 da 2, 9/26 da 3, 10/12 t.l., 40 r.

Secis Jesolo vs Rucker 55-67 (17-16; 31-33; 38-51)

Secis Jesolo: Rosada 6, Mei NE, Edraoui, Favaretto 13, Malbasa 6, Busetto 4, Quag lia NE, Rossi 7, Maestrello, Bolpin 8, Bovo 11. All. Teso

Rucker Tenuta Belcorvo: Zocca 4, Sanguinetti 16, Nicoli 8, Azzaro 10, Gatto 5, Guazzotti NE, Giacchè 12, Borsetto 2, Baldini NE, Ballaben NE, Verri 10. All. Mian

Arbitri: Castellano e Guerrera

Ufficio stampa Rucker