Cividale, riprendono le partite dei campionati giovanili dopo un breve periodo di pausa

I primi a tornare in campo saranno giovedì sia gli under 19 Silver che gli under 14.

Dopo un breve periodo di pausa legato dell’emergenza sanitaria e deciso di comune accordo da Longobardi basket Cividale e Poliposportiva Premariacco – Remanzacco, le quattro giovanili biancorosse torneranno di nuovo a giocare le partite dei rispettivi campionati nei prossimi giorni. 

Under 19 silver
La formazione allenata da Marco Milan e Ivan Lopriore affronterà giovedì, alle 20.30, a Premariacco il Centro sedia basket Corno di Rosazzo nel recupero della settima giornata d’andata del girone C inizialmente in scaletta per il 23 dicembre scorso, ma rinviata a suo tempo su richiesta dei seggiolai. Nelle file ducali dovrebbe esordire l’esterno classe 2003, Brando Bastianutto, arrivato in prestito dalla UEB Cividale. 

Under 16 silver
Il team guidato da Antonio Zuccolo (nella foto) e Luca Vogrig tornerà in campo sabato, alle 18.30, a Remanzacco contro il Dlf Udine nella prima giornata di ritorno del girone udinese. 

Under 14 silver
I ragazzi allenati da Luca Salvio – sotto il nome della Dgm Campoformido – giocheranno nuovamente giovedì, alle 20, nella palestra Martiri della Libertà di Cividale contro la Paf Povoletto nella prima di ritorno del girone udinese B. 

Under 13
La squadra diretta da Mauro Litterio – sotto il nome della Dgm Campoformido – scenderà di nuovo sul parquet il 29 gennaio prossimo, alle 15.30, contro Laipacco nella terz’ultima d’andata del girone udinese. 

L’accesso del pubblico negli impianti casalinghi di Longobardi e Poliposportiva avverrà secondo la normativa vigente: ingresso libero fino al 35% della capienza, indossando la mascherina FFP2 ed esibendo il Green pass rafforzato oppure il certificato medico di esonero alla vaccinazione oppure a chi ha meno di 12 anni. 

Uff. stampa Longobardi Cividale