La preview di Tezenis Verona – Ristopro Fabriano

A cura di: Guido Cappella – Area Comunicazione LNP con la collaborazione degli Uffici Stampa dei Club di Serie A2 Old Wild West

  • Dove: AGSM Forum, Verona
  • Quando: sabato 2 aprile, 18.00
  • Arbitri: Martellosio, Almerigogna, Grazia
  • Andata: 70-56
  • In diretta su LNP Pass: https://bit.ly/3JYRmMZ

Qui Verona

Alessandro Ramagli (allenatore) – “Fabriano è una squadra da prime opzioni offensive che si concretizzano sia nelle situazioni tutto campo, dove hanno un paio di giocatori molto efficaci e molto produttivi nell’uno contro uno in campo aperto, sia nelle situazioni di metà campo dove hanno altrettanti giocatori efficaci nell’uno contro uno, anche perché di fatto giocano con tre guardie contemporaneamente e questo sottopone la difesa ad essere sotto stress, grazie a questi giocatori che attaccano con grande costanza. Sono la prima squadra nell’uso del pick and roll prodotto dal palleggiatore, che fa capire quanto vanno a caccia nelle prime opzioni. Con Hollis hanno trovato un giocatore efficiente nell’uno contro uno in post basso, mezzi angoli e post alto. Questa è la sintesi, una squadra che stressa la difesa e quindi è chiaro che la risposta difensiva dovrà essere il primo passo dal quale partire, perché altrimenti questa è una squadra che ha nelle mani tanto talento, anche se con rotazioni molto corte, e nella partita singola una squadra che può esprimere tanto talento nell’uno contro uno è sicuramente pericolosa”.

Note – Nulla da segnalare.

Media – La gara sarà trasmessa in diretta su Telenuovo e su LNP Pass (streaming).

Qui Fabriano

Marco Ciarpella (allenatore) – “Giocare con una delle prime della classe, qual è Verona, deve essere uno stimolo ulteriore per far bene. Loro saranno determinati a riscattare la sconfitta di San Severo, noi dovremo giocare al meglio le nostre carte contro un avversario forte e fisico in tutti i ruoli. Non vogliamo tirarci indietro e nemmeno fare figuracce. Andremo a Verona per sorprendere, con l’obiettivo di giocarcela fino ai minuti finali”.

Marco Caloia (giocatore) – “Verona è una delle big di questo campionato e non sarà facile andare a giocare in casa loro, soprattutto perché, dopo l’ultima sconfitta subita, saranno pronti a riscattarsi. Noi andremo a disputare la nostra partita senza pensare troppo a chi abbiamo di fronte, ogni incontro fa storia a sé. In questo momento dobbiamo cercare di concentrarci più sulla prestazione di squadra e soprattutto restare uniti”.

Note – L’intero roster è a disposizione di coach Marco Ciarpella. Ex di turno Claudio Tommasini, ingaggiato dalla Ristopro a gennaio dopo aver iniziato la stagione alla Tezenis Verona.

Media – Diretta streaming su LNP Pass. Aggiornamenti a fine di ciascun quarto sui canali ufficiali Facebook e Instagram di Janus Basket Fabriano.