U19 Trento, all’andata è +6 Omegna

Finisce 77-71 il match di andata degli spareggi per accedere alle Finali Nazionali: la Dolomiti Energia Trentino esce sconfitta dal campo di Omegna e arriverà alla decisiva gara di giovedì (ore 18.30 Fogazzaro) con un solo obiettivo. Vincere di almeno 7 punti per ribaltare la differenza canestri e volare alle Finali Nazionali. 

La Dolomiti Energia è partita bene, con i punti di Morina (6) e Zangheri (8) a indirizzare subito il punteggio nel primo quarto: i recuperi di Margoni e l’impatto a rimbalzo di Gaye hanno permesso ai bianconeri di chiudere avanti i primi 10′ di gioco (19-25). A quel punto però ha cominciato a prevalere la grande fisicità di Omegna, squadra più “esperta” dal punto di vista anagrafico e capace di mettere in difficoltà l’attacco trentino: le troppe soluzioni sterili da tre punti dei bianconeri hanno permesso a Omegna di arrivare in vantaggio all’intervallo lungo (39-35). Dopo un terzo quarto equilibrato, con Zangheri sugli scudi, Omegna negli ultimi 10′ sfodera una rognosa difesa a zona che Trento però è brava ad attaccare, rimanendo in sica. Ai bianconeri è mancato un po’ di cinismo negli ultimi istanti di gioco, e la sirena è arrivata sul 77-71. 

Uff. stampa Aquila Basket