L’ex Trieste Henry torna in Italia: a Scafati, accoppiata con Banks?

Ritorna in Italia un volto noto della tifoseria di Trieste: parliamo di Myke Henry. In un periodo nel quale le notizie di mercato si susseguono vorticose, ecco tornare nello Stivale una presenza istrionica, che ha spesso fatto innamorare (ma a volte anche impazzire) i tifosi della Pallacanestro Trieste. 

Henry, ala piccola di 198 centimetri per 98 chili classe 1992, ritorna dopo due stagioni da noi e lo farà con la maglia della neopromossa Scafati, che peraltro sembra oramai vicinissima al nero su bianco con Adrian Banks, altro giocatore che ha vestito la maglia di Trieste. 

Un’accoppiata ammorbante, per i sogni della tifoseria campana, con Banks che rappresenterebbe un terminale offensivo ideale, per la sua attitudine perimetrale, accoppiandosi con l’esplosività di Henry, elemento in crescita assoluta dalla lunga distanza ma a suo agio in avvicinamento a canestro, sia in contropiede che a difesa schierata. 

Dopo l’ultimo anno fra Chalon-Champagne Reims in Francia (12.6 punti) e Salonicco in Grecia (15.6 punti), ha firmato con Scafati: sarà certamente un punto di forza della squadra campana, che fin da subito si potrà dimostrare neopromossa con ottime prospettive.