La prossima settima ritorna il “Bale Tal Gei”

Il Parco Tami di Tricesimo e il suo storico campo all’aperto iniziano a mostrare i primi segni della XII edizione del Bale Tal Gei, storico evento post-season del basket minore della provincia di Udine. E’ infatti già issata la “bandiera”, l’arco gonfiabile, dell’evento ideato e organizzato da Massimo Piubello prima negli anni 90 e riattivato nella scorsa estate, con un grandissimo successo tecnico e di partecipazione nel rinnovato svolgimento all’aperto, in abbinata al chiosco e alla cucina austriaca del ristorante Heinz.

Quattro le compagini partecipanti agli ordini dei quattro coach che rispondono ai nomi di Luca Malagoli, Enrico Musiello, Marco Rovere e Luca Silvestri, campione in carica. 40 giovani atleti con radici nelle zone che rappresentano sotto al nome delle 4 porte di Udine: Aquileia, Gemona, Manin e Villalta. Basket quindi e non solo da giovedì a sabato dalle 19.00 in poi per aggiudicarsi il Memorial Ennio Bon, indimenticato presidente della Fip provinciale, e il trofeo MVP intitolato al grande giocatore Claudio Malagoli, il tiratore con il numero 13 più famoso d’Italia.

L’evento è supportato dalla Regione Friuli Venezia Giulia, assessorato all’ambiente, per il suo svolgimento “green” e si svolge grazie a un pool sponsor amici della pallacanestro più che del marketing. BlueFoto, Conte&Scaini, Eidomed, Fideuram, Graffiti, Macron, Megabasket oltre alla indispensabile collaborazione logistica organizzativa del Comune di Tricesimo e della locale polisportiva del presidente Velasco. Le gare del XII Bale Tal Gei si terranno da giovedì a sabato prossimi, palla a due alle 19.00 e a seguire la seconda gara giornaliera, con le quattro squadre che scontreranno in un girone all’italiana di sola andata.

Domenica, sempre alle 19.00, grande finale con la sfida tra Tricesimo e San Daniele under 13 per ricordare Marco “Boffey” Fabro compianto locale dirigente prematuramente scomparso. Online sul portale www.chespettacolo.info tutte le notizie e i risultati.