Un campione argentino in prova a Udine

L’Apu Old Wild West Udine è lieta di annunciare che l’atleta Gastón Whelan sarà aggregato al gruppo squadra a partire dal 16 agosto. L’accordo tra la squadra bianconera e l’atleta si sviluppa in un periodo di try out fino al 4 settembre.

Nato il 6 ottobre 1994 a Córdoba (in Argentina), il playmaker di 189 centimetri, vincitore quest’anno dello scudetto nella prima serie argentina, possiede la cittadinanza italiana che gli consente di essere equiparato allo status di Bosman.

Whelan si mette in mostra con la maglia del Bahia Basket dal 2013 al 2016, giocando 166 partite nel massimo campionato argentino. Nel 2016 cambia squadra e si trasferisce allo IACC Córdoba, dove termine le stagioni 2017-18 e 2018-19 con più di 10 punti e 4 assist di media. Nel 2020 gioca ancora in Argentina, ma questa volta con l’Olimpico LB, realizzando quasi 12 punti di media. Nella passata stagione il ritorno allo IACC Córdoba coincide con la vittoria del primo campionato argentino nella storia del club. Per Whelan, uno dei protagonisti della vittoria del titolo, 9.6 punti, 4 rimbalzi e 3.5 assist di media, tirando con il 40% da 3 sotto la guida di Sebastian Ginobili, capo allenatore della squadra di Córdoba e fratello di Manu Ginobili.

Esterno tuttofare, Whelan in carriera si è distinto per le sue doti di regista offensivo. Il giocatore argentino è anche un difensore affidabile: le palle recuperate sono la specialità della casa (una sola stagione in carriera con meno di 1.5 palle recuperate a partita).

Uff. stampa APU Udine