Pillastrini e Micalich premiati nell’ambito del Torneo “Città di Gradisca”

Un bel riconoscimento, per una Cividale che ha ottenuto la promozione in Serie A2 in soli due anni: le “Aquile” vedranno due punti fermi della propria struttura premiati nella giornata di giovedì 1 settembre, in occasione della presentazione ufficiale del Torneo Internazionale “Città di Gradisca” Trofeo Nereo Rocco

Davide Micalich e Stefano Pillastrini, infatti, saranno insigniti dei titoli di dirigente e coach dell’anno nella cornice del Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo, alle ore 11.00. 

Il Presidente Fip Giovanni Adami esprime le sue congratulazioni ai due cardini della società ducale: “Non possiamo che essere felici per l’intero movimento, per due riconoscimenti assolutamente meritati. Si tratta di un premio che corona una “doppia stagione”: una prima nella quale l’avventura è iniziata e sono state messe le basi, con un gruppo che ha perso GaraCinque a Fabriano ma non si è lasciato deludere, si è compattato e consolidato ed è diventato vincente nella stagione successiva. Direi che “Pilla” può essere comodamente considerato l’emblema del lavoro, con la sua presenza quotidiana in palestra, mentre Davide ha fatto della programmazione-lampo una grande dote, in quanto ottenere un risultato del genere in due anni è davvero qualcosa di rilevante”.