Coach Mazzon in vista dell’esordio in campionato

Coach Andrea Mazzon ha presentato ai nostri microfoni l’esordio dell’Umana Reyer femminile nel campionato 2022/23. Le orogranata nell’OpeningDay di Cagliari sfidano Faenza, domenica 2 ottobre alle 14.00. La partita sarà trasmessa su LBF Tv, MS Channel (canale 814 di Sky) e sul profilo Twitch di Italbasket.

“È stata una preseason molto utile per conoscere alcune delle ragazze giovanissime di quindici e sedici anni che sono state con noi. In alcune giornate ci siamo ritrovati a fare allenamenti con otto esordienti e siamo riusciti a fare delle valutazioni su chi potrà fare parte del roster quando saremo al completo. Nella mia carriera non è mai capitata una preseason del genere, praticamente senza giocatrici, senza il quintetto base, e chiaramente è un modo totalmente diverso di lavorare.

Dovremo convivere con questa difficoltà iniziale almeno per le prime tre partite, a partire da domani dove saremo senza Pan e le due ragazze che hanno appena terminato i Mondiali. Madera e Shepard nel bel mezzo della preparazione hanno perso un’ulteriore settimana per gli impegni con le Nazionali e quest’ultima ha praticamente fatto quattro allenamenti col gruppo. Credo che ci si debbano porre degli interrogativi a riguardo di atleti ed atlete che non si fermano mai durante l’anno: performare risulta più difficile e si rischiano infortuni.

Dunque, domani è una partita complicata per noi, ma proveremo a far di tutto per vincere anche accettando una brutta partita. Dal punto di vista tecnico e di una condizione fisica disomogenea tra le atlete sarà molto difficile essere brillanti. Non dovremo quindi farci condizionare dagli errori, ma sopperire agli stessi con la motivazione. Mi aspetto un grande atteggiamento da parte di tutte, anche dalle più giovani”.

Francesco Rigo
Ufficio Stampa Reyer