Perin disegna per Vedovato e la Rucker si impone con forza

Debutto con 6 assist e tanta leadership per il play ex Piacenza in una Rucker che svolta nel secondo tempo, grazie a difesa e tanta solidità in attacco. Vedovato top scorer con 20 punti, Sanguinetti detta ritmi con sapienza (18), Gobbato e Baldini utili e concreti (16). Sabato prossimo la prima casalinga contro la Viola Reggio Calabria.

Se è vero che la prima di campionato non è mai facile, figuriamoci per chi ha l’ambizione di vincerlo. La pressione da trasformare in vittorie, benzina e stimoli per una formazione alla ricerca di compattarsi ancora di più dopo l’infortunio di Jimmy Gatti.

Per Desio è l’esordio di Gallazzi nell’inedita veste di coach dopo averne indossato la maglia da giocatore, la Rucker fa debuttare Perin che parte in quintetto con Sanguinetti e Nicoli da esterni e Hadzic e Vedovato da lunghi. Pronti via e arriva il primo pick and roll sull’asse Perin-Vedovato, con il play che firma il suo primo canestro con la tripla che vale il 12-7 esterno. Gobbato in e Hadzic out con 2 falli, Baldini si accende e la Rucker chiude il primo quarto sul +8.

Desio reagisce e arriva a -2, ci pensano Vedovato e Sanguinetti e tenere la barra a dritta per gli ospiti, dopo l’intervallo la Rucker rientra in campo e spacca il match in due: Gobbato, Perin e Vedovato firmano il +14, Fumagalli e Fioravanti hanno anima da vendere e tengono Desio a -8.

Sanguinetti sale in cattedra, accelera e rallenta i ritmi, segna da 3 e in penetrazione e la Rucker vince con autorevolezza il primo match stagionale.

Sabato prossimo arriva al PalaSaccon la Viola Reggio Calabria.

Desio vs Rucker 66-81 (14-22, 32-37, 50-58)

Desio: Trucchetti, Lovato, Tornari 5, Fioravanti 11, Fumagalli 15, Giarelli 4, Molteni 7, Mazzoleni 13, Maspero 11, Basso, Raffaldi ne, Colombo ne. All. Gallazzi

Rucker: Vedovato 20, Sackey 4, Sanguinetti 18, Guazzotti ne, Nicoli 2, Hadzic 3, Baldini 16, Colombo, Gobbato 16, Perin 6. All. Mian

Arbitri: Nonna e Marenna

Ufficio stampa RUCKER