Futurosa all’esordio assoluto in A2

Arriva il giorno dell’esordio in A2, un esordio vero per la squadra, per la società, per l’allenatore e per quasi tutto il roster rosanero: tutti alla prima esperienza in serie A.

Come promesso alla fine della stagione scorsa, la società è rimasta fedele alla sua linea di continuità e al
suo progetto che, con la valorizzazione dei più giovani talenti del vivaio e del territorio, ha portato in 5 anni la squadra dalla serie C alla serie A2.

Praticamente tutta la rosa è stata confermata: era obiettivamente difficile non dare fiducia a queste
ragazze dopo la cavalcata travolgente dello scorso anno (in serie B: 25 vittorie, di cui 23 consecutive, e una sola sconfitta di 1 punto).

Due altri giovanissimi talenti, uno che rientra nella società in cui è nata, Chiara Camporeale, e uno dalla
vicina Sebenico (HR), Iva Bosnjak, hanno completato un roster che è tra i più giovani dell’intera serie A.
Prima difficile avversaria sarà la Logiman Broni, scesa lo scorso anno dalla serie A1, che ha costruito una
squadra competitiva, per giocarsi la possibilità di risalire subito. Giocatrici esperte e molto fisiche per un
esordio non semplice per le giovani triestine.

“Emozione e grande rispetto, con queste sensazioni approcciamo la serie A e ci avviciniamo alla gara di domani” queste le parole di Alessio Scala, head coach rosanero. “Sappiamo che Broni è un’ottima squadra, con un quintetto di livello tecnico molto alto e grande fisicità sotto canestro e profondità in area, che
dovremo limitare con la nostra reattività e dinamismo. Una delle chiavi sarà proprio riuscire ad imporre il
gioco a tutto campo, che entrambe le squadre amano, chi lo farà meglio avrà sicuramente chance
importanti.”

Il progetto di gioco Futurosa ricalcherà quello dello scorso anno, costruito su una difesa granitica con
meccanismi molto rodati e sul controllo del gioco a tutto campo; nuove letture e soluzioni offensive sono
state aggiunte e messe in campo con buoni risultati nella pre-season.

Domani, in un clima di grande emozione, alle ore 19:00 all’Allianz Dome il primo verdetto del campo: per
giocatrici, staff, società e pubblico sarà comunque una bellissima giornata di sport e di festa.

Ufficio Stampa
Futurosa #Forna Basket Trieste
Carolina Meucci