Il Sanga espugna il palaBenedetti

La WomenAPU LBS Delser Udine perde al palaBenedetti all’esordio stagionale nella serie A2 2022/23. Il Ponte Casa d’Aste Sanga Milano porta a casa il successo per 56-68 (21-13, 30-33, 43-45) al termine di una partita nella quale le Volpi friulane hanno iniziato benissimo.

Una ispirata Sara Ronchi, 8 punti un avvio di gara, spinge la Delser al massimo vantaggio, +12, 25-13 a inizio secondo quarto. La formazione friulana ha però il demerito di non insistere sulle frequenze espresse in avvio di partita, mentre il Sanga riesce ad essere più efficace in entrambe le metà campo. L’ingresso di Guarnieri dà alle ospiti una spinta importante e il Sanga prende il comando. Nel secondo quarto, il lavoro sotto canestro di Turmel e le accelerazioni di Bovenzi tengono a galla la Delser.

Nella ripresa, la squadra di casa ha sprazzi di talento offensivo da Gregori e, con la difesa, riesce a reggere l’urto con l’attacco delle milanesi, abili a sfruttare appieno la verve di Toffali e Bonomi, che vincono tutti i propri duelli con le difendenti udinesi. L’ex di turno, Tayara Madonna, gestisce bene il ritmo, innescando tanto l’olandese Van der Keijl sotto canestro, quanto le sue esterne e il Sanga dilaga. Nell’ultimo quarto, Udine prova a reagire, ma non trova con facilità la via del canestro, sprecando qualche pallone di troppo.
Alla fine, il Ponte casa d’Aste Sanga MIlano vince meritatamente con 12 punti di margine. Alla Delser serve ancora tempo per calibrare il potenziale a disposizione di coach Massimo Riga.

“Complimenti all’avversaria – il commento del tecnico friulano – ha saputo riprendersi dopo un avvio complicato, mettendo in evidenza tutte le proprie indubbie qualità tecniche. Noi abbiamo sofferto in diversi aspetti, soprattutto nelle situazioni di uno contro uno. Mi è piaciuto l’atteggiamento all’inizio, poi abbiamo perso fiducia. Abbiamo tanto da lavorare: abbiamo bisogno di trovare una leader che possa prendersi la squadra sulle spalle. Da questa partita ci prendiamo poco perché il risultato ci penalizza. In ogni caso, la partita è utile per capire quanto dobbiamo ancora lavorare per raggiungere un livello più alto”.

Delser Udine vs Il Ponte Sanga Milano 56-68 (21-13, 30-33, 43-45)

Delser: Bovenzi 9, Ronchi 12, Bacchini, Turmel 14, Lizzi 2, Pontoni, Da Pozzo 4, Mosetti 3, Gregori 12; non entrate: Penna, Tumeo e Agostini. Coach: Massimo Riga

Sanga: Toffali 12, Novati 2, Guarnieri 11, Beretta 2, Penz 2, Van der Kelji 13, Bonomi 15, Madonna 11; non entrate: Thiem e Hatch. Coach: Ugo Pinotti

Arbitri: De Rico e Riggio

Spettatori: 250 circa

LBS NEWS
Area Comunicazione