Esordio storico per l’Azzurra in serie D

Vince e convince l’Azzurra targata Several Insurance Broker nel ravvicinato doppio impegno di Serie D contro Ronchi e Pallacanestro Trieste.

Nella prima partita assoluta in un campionato senior la squadra di coach Hruby non riesce mai a creare un ampio margine con gli avversari che si aggrappano alle triple di Minore in un primo quarto all’insegna dell’equilibrio. È il secondo quarto a far vedere le vere potenzialità del roster azzurrino e grazie ai diversi contropiede firmati da Paiano e Lo Duca si va agli spogliatoi sul 31 – 41. Al ritorno in campo Ronchi abbassa il ritmo e con un controparziale superano degli azzurrini ingarbugliati e lenti nella circolazione di palla. Capitan Maiola nel momento clou decide di entrare in partita segnando 11 degli ultimi 16 punti e, complice un po’ di nervosismo in casa Fleet Management, porta a casa il sudato referto rosa.

A due giorni di distanza gli azzurrini scendono di nuovo in campo nel sentitissimo derby di categoria contro la Pallacanestro Trieste 2004, in una cornice di pubblico da brividi. L’approccio alla partita è fin da subito quello corretto e le penetrazioni di Lo Duca creano un parziale che, nel secondo quarto, mette anche 16 punti tra le due squadre. Martucci però non ci sta e insieme ai compagni regala al pubblico un combattutissimo secondo tempo, che si conclude con la vittoria risicata per la Several Insurance Broker e che fa riflettere lo staff tecnico sui limiti emersi nell’ultimo quarto di partita.

Azzura Media House