L’AssiGiffoni sfiora il colpaccio a Gorizia

E’ una combattiva AssiGiffoni Longobardi Cividale quella che perde 82-79 a Gorizia contro la capolista Dinamo nella quarta d’andata di serie C Silver. Non è bastato il cuore, un grande cuore, ai giovani ducali per conquistare la posta in palio, ma comunque i segnali sono senza dubbio positivi dopo il passo indietro compiuto nel turno precedente contro il Bor Trieste.

Positivo pure il debutto in maglia biancorossa del 2004 Enrico Micalich, autore di una “doppia doppia”. Nella prossima giornata la Longobardi riposerà e tornerà in campo sabato 5 novembre, alle 19.30, a Cervignano.

Foto Mauro Blazica

Dinamo Gorizia vs Assigiffoni 82 – 79 (23-21, 40-36, 58-60)

Dinamo Gorizia; Dare 5, Blazica n.e., D’Amelio, Pizzo n.e., Kos 15, Schina 12, Bullara 2, Macaro 6, Braidot 14, Franco 3, Colli 25, Peressin n.e. Allenatore Tomasi.

Assigiffoni Longobardi Cividale: Cuccu 2, Bastianutto, Bonello 5, Losito 7, Micalich 20, Gasparini 12, Roseano n.e., Barel 9, Castenetto, D’Onofrio n.e., Londero 10, Balde 14. Allenatore Spessotto.

Uff. stampa Longobardi Cividale