La Virtus non fa sconti, Treviso cade al palaDozza

Nella quarta giornata di campionato la Nutribullet Treviso Basket scende in campo al PalaDozza di Bologna per la sfida con la Virtus. Per la palla a 2, coach Scariolo schiera in campo Teodosic, Mannion, Weems, Ojeleye e Bako. I 5 titolari di TVB, invece, sono Iroegbu, Jurkatamm, Sokolowski, Cooke e Jantunen.

La Virtus parte subito forte con la schiacciata di Ojeleye e l’appoggio di Mannion per il 4-0. Jantunen realizza i primi due dell’attacco trevigiano, ma Bako risponde per il 6-2 dei padroni di casa. In contropiede l’ex di giornata Jurkatamm trova il -2, ma questa volta è Ojeleye dall’angolo ad allungare, 9-4. Ancora Jurktamm e Weems segnano dalla lunga distanza per il 12-7. TVB non riesce a trovare il canestro dopo la bella stoppata di Jantunen su Weems, che ne approfitta insieme a Pajola per allontanare ulteriormente il team ospite (16-7). Mickey porta i suoi in doppia cifra di vantaggio, ma Sorokas ferma il parziale bolognese, 18-9. Weems punisce dall’arco e al canestro in sospensione di Belinelli replica Sorokas con un bel gancio (22-11). Chiude il quarto Lundberg, che pesca il 24-11.

Dopo una serie di errori, è ancora Jurkatamm l’autore della tripla del -10 (24-14). Belinelli e Ojeleye da una parte, Banks dall’altra portano il punteggio sul 28-17. All’appoggio di Belinelli, seguono i liberi di Banks, per il 30-19. Cooke pesca il canestro che riporta TVB sotto la doppia cifra di svantaggio, 30-21. Ojeleye, Mannion allo scadere e Weems per la Virtus, Jantunen e Cooke per Treviso trovano il 37-25. Sokolowski si sblocca dalla lunga distanza e ottiene il -9, subito riallontanato però da Ojeleye (39-28). Gli stessi Sokolowski con l’and one e Ojeleye con la tripla firmano il 42-31. Mickey e Banks in contropiede mandano le due squadre negli spogliatoi 44-33.

Sokolowski e Teodosic mettono la firma sui primi punti del secondo tempo, 47-35. Mannion e Mickey allungano, mentre Jantunen con il piazzato segna il 52-37. A Bako, risponde Sokolowski e Banks in campo aperto appoggia il 55-41. Se da una parte Banks corregge l’errore dei compagni con il tap in, dall’altra Miceky con l’and one raggiunge quota 58-43. Mannion in sospensione, Sokolowski dalla lunga distanza e Mickey in area sono gli autori del 62-46. Weems mantiene vivo il parziale virtussino, fermato da Simioni con la tripla (64-49). Teodosic e Zanelli, seguiti di Ojeleye e Lundberg portano il match sul 71-52. Nuovamente Zanelli e Lundberg realizzano per il 73-54 di fine terzo periodo.

Con un 9-0 ad opera di Camara e Lundberg, la Virtus conquista il massimo vantaggio, 82-54. Iroegbu interrompe il break avversario con i primi punti della sua gara e Banks converte i liberi per il fallo antisportivo di Belinelli, 82-59. Camara torna a segnare e alla schiacciata in contropiede di Cooke segue il jumper di Belinelli per l’86-61. Dopo i giri in lunetta di Sorokas e Belinelli, Cooke segna il 90-65. L’attacco bolognese continua a macinare punti, con Mannion, Camara e Bako (97-66). Iroegbu in sospensione e Faggian dalla lunga distanza realizzano per terminare il match 97-71.

Virtus Segafredo vs NutriBullet Treviso 97 – 71

Virtus Segafredo Bologna: Mannion 13 (3/5, 2/2), Teodosic 5 (1/3, 1/3), Weems 13 (4/6, 1/1), Ojeleye 15 (2/5, 3/4), Bako 7 (3/7); Belinelli 12 (4/5, 0/2), Pajola 2 (1/2, 0/2), Ruzzier, Lundberg 11 (3/3, 1/3), Mickey 11 (4/5, 1/1), Camara 8 (4/4). Ne: Menalo. All.: Scariolo

NutriBullet Treviso: Iroegbu 5 (1/6, 1/4), Jurkatamm 8 (1/2, 2/6), Sokolowski 13 (3/5, 2/5), Jantunen 6 (3/4, 0/1), Cooke 8 (3/7); Banks 13 (3/5, 1/4), Zanelli 5 (1/2, 1/3), Sorokas 7 (2/3, 0/3), Faggian 3 (1/2 da 3), Simioni 3 (0/2, 1/2). Ne: Sarto, Vettori. All.: Nicola

Arbitri: Begnis, Martolini, Marziali

Note: pq 24-11, sq 44-33, tq 73-54. T.l.: BOV 12/16, TV 10/15. Da 2: BOV 29/45, TV 17/36. Da 3: BOV 9/18, TV 9/30. Rimbalzi: BOV 7+29 (Bako e Mickey 2+5), TV 11+19 (Cooke 4+5). Assist: BOV 26 (Mannion 7), TV 9 (Jantunen 4). Perse: BOV 9, TV 13. Recuperi: BOV 9, TV 4. Antisportivo a Belinelli al 33’18” (82-57).

Uff. stampa TVB