Ramagli: “Milano ci ha soffocato in difesa”

Al termine della gara del Mediolanum Forum, coach Ramagli ha commentato: “Sapevamo che partita saremo venuti a giocare perché era normale che Milano giocasse questo tipo di partita; un match dove la presenza difensiva serviva a soffocarci. Devo dire che poi, anche nelle scelte, era molto chiaro che questo era l’obiettivo e non era facile trovare canali di gioco, anzi è stato molto complicato. La partita è andata con le modalità di preparazione che Milano ha scelto; quindi facciamo un grande complimento a loro che hanno sempre condotto con ampio margine e ruotando tutti i giocatori.

Noi abbiamo avuto un buon momento soprattutto dalle seconde linee che hanno giocato con la faccia più sfacciata; per giocare queste partite serve un po’ di faccia tosta anche per prendersi qualcosa che va al di fuori della giocata o della situazione di gioco in sé. E’ chiaro, però, che abbiamo fatto grande fatica. Il controllo dei tabelloni di Milano, il fatto di averci limitato la capacità di muovere la palla sono stati decisivi. Il nostro attacco è stato molto sterile e la nostra difesa ci ha provato un po’ di più rispetto alle partite precedenti; però è chiaro che il taglio della partita era a basso punteggio quindi era normale che anche Milano non arrivasse a 100 punti. Però loro l’hanno decisa a livello di strategia con le modalità che hanno deciso di giocarla”.

Uff. stampa Scaligera Verona