Il Kontovel passeggia su un Santos ai minimi storici

Alla Don Milani i biancoblù rifilano una sconfitta umiliante ai padroni di casa. Nella sesta giornata del campionato di Serie D il Santos, di coach Franco Gregori, ospita ad Altura il Kontovel di coach Peric. Le due formazioni arrivano alla gara appaiate in classifica a quota sei punti conquistati.

Già a partire dal primo quarto gli ospiti impongono il proprio ritmo, battendo sistematicamente con estrema felicità la prima linea difensiva gialloverde e trovando quindi con regolarità soluzioni efficaci nei pressi del pitturato. Nonostante le due triple messe a referto da Pecchiar, il Kontovel vola subito oltre la doppia cifra di vantaggio guidata dai canestri di Mattiassich e Skerl. Nel secondo quarto il canovaccio non cambia, con il campo ad avere un solo padrone, come testimonia il +20 di metà gara. Negli spogliatoi lo staff del Santos prova a scuotere i propri giocatori che, al rientro sul parquet, mostrano qualche labile segno di risveglio, senza però riuscire a trovare la via del canestro con continuità. In attacco il Kontovel gioca con tranquillità, trascinato da Scocchi prima e dal giovane Persi dopo: gli ospiti incrementano quindi con regolarità e senza patemi il proprio vantaggio fino al +40 finale.

Questa avvilente débâcle chiude il mese nero del Santos, arrivato al terzo insuccesso consecutivo. Per fortuna dei gialloverdi ora il calendario prevede un turno di riposo, utile per mettere in ordine pensieri e ritrovare, oltre che i numerosi infortunati, anche l’entusiasmo che aveva contraddistinto l’ottimo inizio di stagione.

Santos vs Kontovel 44 – 84

Santos: Cacciatori 2, Fonda 5, Brakovic 2, Bolle 3, Pecchiar 9, Nacini 6, Girotto 10, Bonsignore, Dolce 2, Lucian 5. All.ri: Gregori – Prelog.

Kontovel: Daneu 2, Kralj 6, Cicogna 7, Škerl 12, Raseni, Mattiassich 14, S. Regent 11, Persi 16 , Doljak, Starc 7, G. Regent, Scocchi 10. All.re: Peric.

Uff. stampa Santos