Difesa e pazienza, nella NGC Trento batte anche Milano

Seconda giornata di Next Gen Cup a Pesaro e secondo successo per i bianconeri Under 19: la Dolomiti Energia Trentino di coach Giovanni Molin supera l’Olimpia Milano dopo 40′ di grande intensità in cui a fare la differenza è la difesa di squadra degli aquilotti sui principali realizzatori meneghini. Determinante anche la solidità e la pazienza con cui negli ultimi 10′ Dell’Anna e compagni hanno gestito i palloni pesanti: alla fine proprio Dell’Anna è il miglior realizzatore a quota 17 punti, partita di grande energia di Diarra che segna 6 punti ma cattura 13 rimbalzi e ruba 3 palloni, sugli scudi anche Morina e Gaye oltre a un Falappi di grande impatto uscendo dalla panchina.

Domani alle 13.00 l’ultima sfida di questa prima fase a Pesaro vedrà i bianconeri impegnati contro la Virtus Segafredo Bologna (diretta ELEVEN Sport, canale YouTube di Italhoops).

La cronaca. Un po’ come 24 ore prima contro Verona, l’Aquila mette subito le cose in chiaro partendo forte e volando subito a +10 (9-19). Milano reagisce con la forza dei suoi attaccanti, trovando in Abega e Gravaghi i protagonisti del controbreak che porta l’Olimpia addirittura in vantaggio all’intervallo lungo sul 30-29. l’Aquila fatica a trovare ritmo in attacco, ma la marcia in più la mette in difesa: Morina e Gaye alzano la pressione sugli esterni biancorossi, Dell’Anna scalda la mano dall’arco e anche coi rimbalzi in attacco di Diarra e Calamita i bianconeri tornano in vantaggio. Nel finale di match Miccoli prova a spaventare i trentini, ma Morina e Dell’Anna chiudono i conti anche grazie ai possessi difensivi in cui Milano non riesce quasi ad andare al tiro. I bianconeri vincono e domani possono confermarsi in testa al girone B.

EA7 Emporio Armani Milano vs Dolomiti Energia Trentino 61 – 66 (14-20, 30-29; 47-49)

Olimpia Milano: Restelli 11, Abega 15, Gravaghi 18, Miccoli 12, Panna 2, Anchisi, Trovarelli, Todisco 1, Bortolani, Leoni, Sternicki, Rapetti 2. Coach Catalani.

Dolomiti Energia Trentino: Diarra 6, Calamita 7, Morina 11, Dell’Anna 17, Zangheri 5, Margoni 6, Savio ne, Falappi 4, Gaye 10, Bisesti ne, Predi, Iobstraibizer. Coach Giovanni Molin, ass. Linhao Chen.

Uff. stampa Aquila Basket