Tracollo casalingo per il B4T

Tonfo casalingo nello scontro diretto per l’Avantpack Basket 4 Trieste, ad Aquilinia passa in scioltezza la Vis Spilimbergo, un esito che relega sempre più la squadra biancorossa al fondo della classifica e complica i piani di risalita dopo il secondo passaggio a vuoto consecutivo contro avversarie in lotta per la salvezza. Spilimbergo è stata avanti tutta la partita, brava a sfiammare ogni sussulto ed ogni segnale di presenza di un B4T da ritrovare psicologicamente dopo quattro sconfitte consecutive. Il finale è lapidario, 95-56 per i friulani in una serata da percentuali al tiro opposte. Ultimi a mollare in casa B4T Macoratti e Balbi, di buono lo spazio concesso a diversi giovani messi in campo da coach Coppola, da Giovanetti a Melis, da Giustina a Mosetti e al ritrovato Visonà.

Partenza ad handicap, Spilimbergo si affida al gioco in pitturato, il B4T fatica a reggere l’urto e si trova ad inseguire fin dalle prime battute, ma tutto sommato para i colpi con i canestri di Fatigati e Macoratti. Dopo il 25-17 per la Vis a fine primo quarto, nel secondo si accende Marco Balbi che si esalta e diventa incontenibile per gli ospiti, tanto sorpresi in difesa dalle iniziative del numero 4 quanto letali in attacco ad allontanare ogni avvicinamento del Basket 4 Trieste, il cui svantaggio balla sempre dal -8 al -12 con cui si chiude effettivamente la seconda frazione (46-34 Vis). L’orgoglio non manca nel B4T, quello che manca è il parziale che possa spaventare Spilimbergo e la gara per il B4T prende la deriva temuta sul finire del terzo quarto, quando scivola oltre i venti punti dietro (69-47).

Nell’ultimo parziale i triestini tentano ancora in avvio uno strappo che non arriverà mai. Coach Coppola sceglie di dare spazio alla linea verde e così sono minuti di esperienza anche per Melis (2004) e Mosetti (2005), mentre Giustina fa due su due al tiro da due e Giovanetti con carattere spende le ultime cartucce sotto le plance prima di dover uscire per falli. A quota 56 si ferma lo score offensivo giuliano, uno 0-16 finale arrotonda il passivo fino al 95-56 finale. Non semplice raccogliere i cocci ma solo il lavoro – tanto – da fare potrà risollevare la neopromossa attesa ora dalla trasferta di Sacile sabato prossimo.

Avantpack Basket 4 Trieste vs Vis Spilimbergo 56-95 (17-25, 34-36, 47-69)

Basket 4 Trieste: Macoratti 13, Cortivo ne, Balbi 16, Fragiacomo 4, Giovanetti, Melis 3, Mosetti, Visonà, Gallocchio 2, Giustina 4, Allaria ne, Fatigati 14. All: Coppola.

Vis Spilimbergo: Del Col ne, Bertuzzi 7, Zomero 6, Passudetti 8, Ballaben 4, Bagnarol 15, Gallizia 23, Gaspardo 12, Sovran 2, Bianchini 16. All: Musiello.

Uff. stampa B4T