Buone prove per le oro-granata con le rispettive nazionali

Ottima prova per l’Italia del CT Lino Lardo che al Palabarbuto di Napoli ha dominato la prima gara contro la Svizzera 78-29. Tra le dodici convocate hanno giocato Martina Fassina, 6 punti in 15 minuti e Lorela Cubaj, anche per lei 6 punti con il 60% al tiro in 9 minuti di gioco.

Il prossimo impegno per le Azzurre sarà domenica 27 novembre sempre a Napoli alle ore 19 contro la Slovacchia, diretta tv SkySportAction.

Partita semplice anche per il Belgio che vince 112-41 contro la Macedonia del Nord in una gara mai in discussione. Antonia Delaere protagonista in quintetto con 12 punti in 24 minuti di impiego.

Nella sconfitta della Finlandia contro la Francia, Awak Kuier è partita in quintetto segnando 14 punti in 28 minuti sul parquet.

Uff. stampa Umana Reyer