Recap settimanale delle giovanili della Servolana

Il recap settimanali delle squadre giovanili della Servolana in attività in questo periodo.

Minibasket

Approfittando della festività di San Nicolò, abbiamo fatto un allenamento a porte aperte per mostrare ai genitori i progressi fatti in ambito motorio da tutti i bambini (purtroppo quasi la metà a casa con l’influenza) che partecipano al progetto Roli basket.

Tanto divertimento, tanta attività motoria, tanto minibasket…….ma alla fine anche tante sorprese portate da San Nicolò.

Eaordienti

Debutto al foto finish per i nostri ragazzi sul campo del Polet/Kontovel, buona gara con continui ribaltamenti da ambo le parti.

I ragazzi di coach Simonic hanno sfiorato la vittoria mostrando gioco e impegno, adesso aspettiamo il risultato positivo come premio del buon lavoro fatto in palestra.

Polet/Kontovel vs Servolana 44-42

Polet/Kontovel: Ban 4, Blasina 10, Grgic 6, Jarc 4, Leghisa 6, Radetic 6, Angelini, Babic 2, Fontana 2, Rustja 2, Sossi, Vucenovic 2. All. Vremec

Servolana: Brunetti 4, Iacaz, Krebel, Sergas 7, Shiavone 6, Riva 6, Lupi 1, Burni 12, De Angelis 4, Berdini 2, Peric. All. Simonic

Under 13

Partita indirizzata già dal primo quarto a favore gli ospiti, che amplificano il vantaggio nella seconda frazione. Al ritorno in campo dal riposo lungo uno scatenato Burni indica la squadra ai compagni, ma la differenza di età si fa sentire e gli ospiti ne approfittano per portare a casa la vittoria.

Servolana vs Azzurra “B” 50-62 (9-13, 12-19, 16-14, 13-16)

Servolana: Berdini 2, Lupi 3, Zugan 4, Sergas 4, Bissaldi 5, Bergamin 7, Burni 20, Fortuna 5, Fatuzzo, Ferroli ne, Brunetti. All. Puissa. Vice Riosa

Under 17

Due partite in una, la prima dura 32 minuti, dove il San Vito comanda con buone azioni d’attacco, una buona difesa aggressiva, canestri dal perimetro e una notevole quantità di rimbalzi in attacco, che consente ai giallo-blu di Radovani di segnare su secondi e terzi tiri.

La svolta arriva al 32° minuto sul punteggio di 62 a 47 per il San Vito. Già pericoloso nella prima parte di gara, Tommaso Valli classe 2007, sfodera una serie di tiri dall’arco dei 6,75 frantumando la difesa di Tobou e soci. Alla fine lo scout segnerà 9 su 11 da 3 per Tommaso, ma lo scout segnerà anche una difesa servolana impeccabile negli ultimi 8 minuti di gioco. Imbrigliati e surclassati al tiro, il parziale non lascia scampo al San Vito: 18 a 1 in 7 minuti.

Il canestro decisivo arriva a 11 secondi dalla fine sul 63 pari. Azione difensiva pressante, Davide Gobbo intuisce un passaggio avversario e si invola da solo a canestro portando per la prima e l’ultima volta, nella gara, in vantaggio i giallorossi di Sims. Nulla possono, nei restanti 4 secondi, i pur bravi avversari. L’azione si spegne nell’ennesimo recupero difensivo di Tommaso Valli, che prende la palla e festeggia assieme ai suoi compagni una vittoria incredibile.

Servolana vs San Vito 65-63 (12-20; 17-18; 13-16; 23-9)

Servolana: Tamaro 2, Zeriali 1, Valli 39, Gobbo 4, Codiglia, Ojo, Pertot 9, Benussi 3, Guidoboni 5, Verginella 2. All.re Sims-Meden

Uff. stampa Servolana