La Eurizon Udine U15 chiude il 2022 superando Sacile Basket

Il 2022 del settore giovanile bianconero si chiude al PalaCarnera con il match tra Eurizon Udine U15 e Sacile Basket, ultima giornata del girone d’andata del campionato Eccellenza.

L’Apu parte difendendo con energia e recupera qualche pallone importante che porta il punteggio sul 12-2 in poco più di 2 minuti. Coach Antonio Pampani approfitta del momento favorevole per ruotare ampiamente i ragazzi in campo, mentre Sacile sembra trovare più equilibrio, ma riesce solo a contenere i danni. Il computo dei falli (4-0) è solo uno degli indici del basso livello di aggressività degli ospiti, che permettono ai bianconeri di prendere il largo: 37-12 dopo i primi 10 minuti. Con la partita già in cassaforte, Udine spinge ancora sull’acceleratore fino al terzo periodo, per poi limitarsi nella gestione del vantaggio. Al PalaCarnera finisce 114-50.

Si riprenderà dopo la pausa natalizia, il 12 gennaio a San Daniele contro i Bull Dogs (palla a due alle 19.15).

Eurizon Udine vs Sacile Basket 114-50 (37-12; 70-22; 95-38)

Eurizon Udine: Furlano 5, Giannino 32, Mariuzza 5, Guarneri 2, Dreossi ne, Bulfone 9, Domeneghini 7, Bjedov 4, Durisotto 19, Lugli 4, Nobile 25, Miceli 2. All. Pampani.

Sacile Basket: Marcato McBride 2, Polacco 7, Santi 6, Papes 3, Sidal 6, Fachin 3, Da Ros 8, Donno, Ripa 15. All. Lapenna

Arbitri: Olivo e Romeo

Uff. stampa APU