Le Tigrotte dominano il torneo di Vienna

Prestazione eccezionale per le Tigrotte che vincono meritatamente il prestigioso Torneo Osterturnier viennese, che quest’anno ha fatto registrare il suo record d’iscrizioni : ben 47 le squadre nella categoria U16, confermandosi il torneo più grande di tutta Europa. Le neroarancio collezionano 9 vittorie su altrettanti incontri, giocati in solo 4 giorni e mezzo !

Dopo una partita d’esordio, quella contro le tedesche del Gräfeling, che è poco più di un allenamento (79-15), le Tigrotte si scontrano con la tecnica e la fisicità delle ceche del KP Brno. L’approccio alla partita è spettacolare con un’energia che sorprende le avversarie, sovrastate con un netto 55 a 28 finale. Terzo match che decide già la vincitrice del girone, perché a scontrarsi sono le triestine e le belghe dell’ BBC Houtem. Anche in questo caso le Tigrotte partono bene e conducono con autorevolezza il match per tutto l’incontro, rintuzzando ogni tentativo di rientro delle avversarie. Gli altri incontri del girone sono una pura formalità, visto che le triestine sconfiggono agevolmente 2 squadre tedesche : prima le Sterkrade 69ers e poi le ragazze di Spandau. Agli ottavi di finale le Tigrotte incontrano la seconda squadra del BBC Grénwald Hueschtert, ma le belghe non riescono ad impensierire le triestine sempre più determinate e consapevoli dei propri mezzi, dopo le splendide vittorie nel gironcino. Grazie al 58-12 finale, le neroarancio approdano ai quarti ed affrontano le temibili lituane dello Jugla. Oltre alla fisicità imponente, le ragazze di Riga hanno una precisione incredibile nel tiro perimetrale. Anche questa vittoria (49-37) porta il marchio della difesa, con grande applicazione di tutte le ragazze che limitano i tiri delle avversarie, mentre in attacco le Tigrotte continuano a macinare il loro gioco di squadra, ormai consolidato marchio di fabbrica di questo gruppo.

La semifinale vede le triestine incontrare la prima squadra del BBC Grénwald Hueschtert. Il tifo assordante dei tanti sostenitori belgi non infastidisce le Tigrotte ma anzi le carica ancor di più per un sogno (il giocare la finale) che viene meritatamente raggiunto grazie al 48-32.

La Finale oppone le triestine alle padroni di casa del Vienna United (unione delle 3 maggiori società viennesi). Le Tigrotte partono fortissimo e mantengono sempre il controllo della partita mostrando delle azioni d’attacco veramente pregevoli, dal punto di vista tecnico. La scelta difensiva delle triestine inoltre porta i suoi frutti : la chiusura delle penetrazioni in area comporta il recupero di tanti palloni, recuperati e convertiti in contropiede e in transizione dalle neroarancio. L’ultimo minuto di gioco non è consigliata ai cardiopatici e sembra la ripetizione della Finale scudetto U15 dello scorso giugno a Pordenone, con una serie di triple segnate da entrambe le formazioni. Questa volta però le Tigrotte hanno una cattiveria agonistica maggiore ed il gran desiderio di riscatto le premia, riuscendo in Europa ciò che non è accaduto in Italia. Vittoria di misura (50-47 il risultato) e nome iscritto nella prestigiosa lista dei vincitori del Torneo, con i complimenti ricevuti dagli organizzatori nonché dai tanti coaches presenti, sia per la gran qualità del gioco di squadra in attacco, sia per la compattezza difensiva.

Tigrotte Trieste : Iannello, Coccoluto, Ianezic, Alberti, Suerz, Morri, Guzzini, Linhart, Djordjevic, Carrer, Rizzo. Coach : Perna-Ambrosi. Team Manager : Mura-Iannello

Stefania Sperzagni