Bene la Reyer nell’opening day

Buona la prima per l’Umana Reyer femminile che nell’Opening Day di Schio vince 85-52 nettamente contro Battipaglia con una grande prova corale. Cinque giocatrici in doppia cifra (Berkani 18 top scorer del match), 18 assist di squadra e 62% da tre (10 su 16).

Primo quarto equilibrato

L’Umana Reyer senza Santucci (infortunio al crociato), Shepard (una distorsione alla caviglia sx le ha impedito di disputare i Playoff WNBA. I tempi di recupero verranno valutati giornalmente) e Kuier (impegnata in WNBA). Battipaglia priva di Mbandu.

Lo starting five orogranata è composto da: Villa, Fassina, Pan, Makurat e Cubaj. La capitana Pan sblocca la gara, poi Cubaj e Fassina per il 6-0 Reyer che trova il primo strappo conducendo 14-6 dopo i primi cinque minuti di gioco. Battipaglia alza l’intensità in difesa impedendo alla squadra di coach Mazzon di segnare per tre minuti e si riporta sotto 19-13 a fine primo quarto.

Cambiano marcia le orogranata

L’Umana cambia marcia ad inizio secondo quarto guidata da Fassina che tocca la doppia cifra (31-18 al 14′). Fa il suo esordio nella partita ed in serie A1 Emma D’Este che segna i suoi primi quattro punti. A metà tempo le orogranata sono avanti 44-25. Sono le difese a prevalere sugli attacchi nella prima metà del terzo quarto, la Reyer continua a gestire il ritmo della partita: 64-43 al 30′. Negli ultimi dieci minuti di gioco le orogranata mettono definitivamente in ghiaccio la gara. L’Umana Reyer vince 85-52.

Prossimo impegno delle orogranata sarà il big match al Taliercio contro Schio domenica 8 ottobre alle ore 18.

O.ME.P.S. Battipaglia vs Umana Reyer52-85 (13-19, 25-44, 43-64)

O.ME.P.S. Battipaglia: Franova 2, Lombardi 5, Seka 5, Potolicchio 3, Chiovato 2, Monteiro 2, Mastursi, Milani 10, Johnson 13, Ferrari 10 All.Maslarinos

Umana Reyer: Logoh 2, Berkani 18, Gorini 10, Villa 6, Nicolodi 1, Pan 9, Meldere, Makurat 12, Cubaj 11, Fassina 10, D’Este 6 All.Mazzon

Uff. stampa Umana Reyer