Grande successo per School Cup Extra Time

Questa mattina si è svolto al Palasport Ancilotto di Mestre l’evento School Cup Extra Time, il primo appuntamento condiviso tra due istituti partecipanti a due tornei scolastici differenti.

Grazie alla collaborazione tra le società Reyer Venezia e Pallacanestro Varese, e del Supporter Trust biancorosso “Il Basket Siamo Noi”, i vincitori della Volksbank Reyer School Cup, Istituto Antonio Pacinotti di Mestre, e della Isybank Varese School Cup, Liceo Scientifico Galileo Ferraris di Varese sono stati protagonisti di una mattinata di basket, scuola ed amicizia.

Le due formazioni campioni dei rispettivi tornei si sono sfidate per quaranta minuti sul parquet e il Liceo Ferraris ha vinto 95-76 in una partita caratterizzata da assenze da entrambe le parti.

L’evento è stato impreziosito dalle tifoserie di entrambe le scuole come da tradizione della School Cup mentre due gruppi di Dance Crew hanno contribuito a scaldare l’atmosfera: le studentesse della Scuola Europea varesina, vincitrice nel corso dell’anno del contest della Isybank Varese School Cup e le giovani dell’Istituto Gritti di Mestre, partecipanti al Contest della Volksbank Reyer School Cup. Inoltre i giovani studenti si sono sfidati anche al 3-Point Contest, vinto da Claudio Carità con 8 centri su 15.

I vincitori, tuttavia, sono stati realmente tutti i partecipanti perché hanno condiviso un’esperienza importante che resterà nel bagaglio personale di ognuno. L’evento si è inoltre concluso con il terzo tempo in cui ragazze e ragazzi hanno pranzato assieme.

Alla mattinata hanno partecipato anche il Dott. Marco D’Aquino e il Dott. Marco Zago, Dirigenti Scolastici di Pacinotti e Ferraris, Paolo Bettio, Responsabile Marketing orogranata, Raffaella Demattè, Responsabile delle Relazioni Esterne biancorossa e Marco Bussetti, Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico del Veneto.

Francesco Rigo
Ufficio Stampa Reyer