Tezenis, ufficiale l’accordo biennale con Mattia Palumbo

Scaligera Basket è lieta di comunicare di aver sottoscritto un contratto biennale con l’atleta Mattia Palumbo, playmaker di 198 cm nato a Roma il 23 settembre del 2000.

Palumbo compie il suo percorso giovanile alla Stella Azzurra Roma, con la società romana vince due scudetti Under 15 ed esordisce in Serie B a soli 16 anni. Nell’estate 2017 si trasferisce a Treviglio dove gioca per tre stagioni con la Blu Basket e si afferma come uno dei talenti in ascesa del panorama cestistico italiano. Le ottime annate in maglia Treviglio gli valgono la chiamata di una big storica come la Fortitudo Bologna, Club che lo fa esordire nella massima serie ed in Champions League. Nell’estate 2020 approda a Scafati in Serie A2 prima di spostarsi nella stagione successiva a Forlì dove disputa un ottimo campionato da 9.4 punti di media, 6.8 rimbalzi e 2.6 assist per partita. Dopo la stagione 2022/23 a Udine si sposta a Cento; in maglia biancorossa gioca 41 partite registrando 10.8 punti, 6.2 rimbalzi e 3.1 assist per match.

Mattia vanta inoltre una lunga esperienza in maglia azzurra. Tra il 2015 ed il 2016, ha collezionato 18 presenze in azzurro con la Nazionale Under 16. Nel 2017 è stato uno dei leader della Nazionale Under 18 e nel 2018 ha vinto la medaglia di Bronzo al prestigioso “Albert Schweitzer Tournament” di Mannheim, firmando una prestazione da 32 punti nella vittoria contro la Russia. Agli Europei Under 20 del 2019 ha registrato, invece, 6 punti e 4.6 rimbalzi di media in 16 minuti, tirando con il 42% da tre. Inoltre, è stato il Capitano della Nazionale Sperimentale Under 23 che ha disputato a Toronto il GLOBL JAM nel luglio 2022. Palumbo, infine, è stato inserito quest’estate nella long list della Nazionale Senior di Coach Pozzecco che si è radunata a Trento per preparare il Torneo Preolimpico.

LE DICHIARAZIONI

Mattia Palumbo (giocatore): “Ho scelto di sposare il progetto di Verona perché parlando con Coach Ramagli ed il Direttore Generale Trainotti ho percepito grande interesse nei miei confronti e la volontà di costruire un progetto ambizioso, strutturato e con margini di crescita importanti. Ringrazio la Proprietà, il Management e lo Staff Tecnico per la fiducia e non vedo l’ora di cominciare la stagione. Ho un ottimo ricordo dell’ambiente che si respira a Verona avendoci giocato diverse volte da avversario, ora sono molto felice e carico di avere i tifosi gialloblù dalla mia parte.”

Giorgio Pedrollo (Vicepresidente): “Siamo felici di aver raggiunto un accordo biennale con un giocatore importante per questa categoria che viene da una grande stagione con la maglia di Cento. È un playmaker che, nonostante la giovane età, ha una lunga esperienza in Serie A2 e ha giocato anche in Serie A1 con la Fortitudo. Sono certo che davanti a lui avrà un grande futuro e che qui a Verona potrà esprimere tutte le sue qualità.”

Alessandro Ramagli (Capo Allenatore): “Inseriamo un giocatore che per caratteristiche tecniche e fisiche si completa al meglio con gli altri esterni che abbiamo. È un giocatore che è reduce da una stagione importante a livello personale, annata nella quale ha visto crescere il suo impatto ed il suo livello di performance. Siamo convinti che riuscirà a confermarsi e ad innalzare il suo rendimento per aiutare la squadra a raggiungere gli obbiettivi che ci prefiggiamo.”

Uff. stampa Scaligera Verona